Pallamano Pontinia. Preparazione in corso

Bianchi: «C’è stato già uno scatto in avanti della società in vista del debutto in serie A Beretta»

La preparazione del Cassa Rurale Pontinia è iniziata. La squadra di pallamano, che partecipa al massimo campionato nazionale di pallamano femminile, la serie A Beretta, ha cominciato a sudare al palazzetto dello sport Marica Bianchi di Pontinia agli ordini di coach Giovanni Nasta e del suo staff: la preparazione è il momento fondamentale perché le giocatrici iniziano a conoscersi tra loro e costruiscono le basi per tutto il campionato. «Sono rimasto positivamente impressionato dall’aria che si respirava durante gli allenamenti e questo è molto importante perché fa capire che c’è stato uno scatto in avanti di tutto il gruppo e anche della società – chiarisce il presidente Mauro Bianchi – anche a livello organizzativo ci siamo strutturati per affrontare questo campionato in cui il livello alto è richiesto anche fuori dal campo. In questi giorni poi, per dare un impatto migliore della nostra struttura, ci siamo anche fatti carico della pulizia del parcheggio del palazzetto, anche questo lo vediamo come un passo in avanti verso la massima serie». In questa fase gli allenamenti hanno ancora delle limitazioni legate alla pandemia di Covid-19, quindi al palazzetto di Pontinia sono ammesse solo 16 atlete, tre tecnici, un dottore e un fisioterapista, ma la società provvede anche alla misurazione della temperatura corporea all’ingresso e al tracciamento delle presenze con tanto di firma del registro. «Ci stiamo attenendo ai protocolli e lo stiamo facendo con grande scrupolo, questo è doveroso per una società come la nostra in un periodo come quello che stiamo vivendo – aggiunge il presidente che poi sposta l’attenzione sulle giocatrici più affezionate al club – sono rimasto impressionato dalla determinazione e dall’atteggiamento positivo da parte delle nostre veterane, quelle giocatrici di Pontinia, che si sentono parte in causa e rappresentano veramente questo territorio in serie A Beretta, mi è piaciuto molto vederle allenare perché è evidente che hanno preso la loro partecipazione al massimo campionato come una vera opportunità e stanno lavorando nel modo giusto» ha chiarito il massimo dirigente facendo riferimento ad Asia Guidi, Chiara Gottardo, Selene Franceschini, Sara Di Palma, Chiara Milkovich e Daria Lambiasi.

Nella foto il presidente Mauro Bianchi

Guarda anche..

pallamano pontinia

Sabato speciale per l’HC Cassa Rurale Pontinia

Alle 18:00 debutto casalingo in serie A Beretta (a porte chiuse). Giulia Conte: «Salerno è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi