sabaudia studios torre

Sabaudia Studios 2020. Stasera un programma ricco di sorprese e grande spettacolo

Tra gli ospiti, il comico Andrea Perroni e l’attore Massimiliano Gallo,
protagonista del film in proiezione “7 ore per farti innamorare” di Gianpiero Morelli.

Quando Michela Andreozzi e Massimiliano Vado approdano sul palcoscenico lo show è assicurato: lo ha potuto appurare ieri sera la platea del Sabaudia Studios – Festival del Cinema Italiano, giunto alla sua quinta giornata di programmazione. I due, solleticati dalla camaleontica Tosca D’Aquino – che ha ricevuto il testimone della conduzione dalla collega Matilde Brandi – hanno intrattenuto il pubblico con gag, imitazioni e simpatici siparietti, mentre raccontavano il difficile quanto appagante mestiere dell’attore, del regista e dello sceneggiatore. Uniti nella vita e nel lavoro, Andreozzi e Vado hanno presentato il film “Brave Ragazze”, con Serena Rossi, Ilenia Pastorelli, Ambra Angiolini, Luca Argentero, Stefania Sandrelli e Max Tortora, girato in gran parte nella provincia di Latina, tra Gaeta e Fondi. A loro due il Premio Duna d’Oro, consegnato dai consiglieri comunali Luca Danesin e Saverio Minervini.
QUESTA SERA i riflettori dell’arena, che vede protagonista alla conduzione Flora Canto, saranno puntati su “7 ore per farti innamorare” di e con Giampaolo Morelli, con Serena Rossi, Diana Del Bufalo, Fabio Balsamo e Massimiliano Gallo, quest’ultimo ospite della serata insieme al comico Andrea Perroni.
LA TRAMA. Valeria, donna avvenente e dal carattere deciso ma da sempre disillusa sull’amore, è un’implacabile maestra di rimorchio per uomini single ai quali insegna l’arte della seduzione, convinta che le relazioni fra le persone siano mosse da semplici stimoli biologici. Giulio è un giornalista di economia, uomo serio e po’ prevedibile, convinto invece che in amore non si possano attuare delle strategie. Quando, a un passo dalle nozze, la fidanzata Giorgia lo lascia per il suo capo Alfonso, Giulio si ritrova scalfito nelle sue granitiche certezze, senza donna e senza lavoro. Deciso a riconquistare la sua ex andrà a lezione da Valeria, ma uno dei due dovrà cambiare idea. Perché innamorarsi è una scienza esatta o un mistero senza regole?
Durante la serata verrà presentato anche il nuovo videoclip musicale di Max Nardari, Fragile”, realizzato insieme a Emiliano Leone, uno dei massimi esperti in animazione ed effetti visivi, e sarà proposto con la coreografia di Piero Zinna della scuola di danza Art Maison Accademy. Tema è la fragilità dell’uomo intesa come risorsa ma prima ancora la vulnerabilità di un pianeta schiacciato dagli egoismi dell’essere umano.
Ma le sorprese non finiscono qui: durante la serata si aprirà una parentesi sulla pandemia che ci vede tuttora protagonisti. Accanto allo spettacolo si aggiungerà un momento dedicato a quanti – medici, infermieri ed operatori sanitari – sono stati e sono da mesi in prima linea per la lotta al Covid-19. Perchè l’intrattenimento non deve farci dimenticare il delicato momento che stiamo vivendo e che induce noi tutti a non abbassare la guardia.
DOMANI SERA, nell’arena di Piazza del Comune, verrà proiettato il film “DNA – Decisamente non adatti” di e con Lillo e Greg, con Anna Foglietta e Francesco Mura. Ospite della serata, presentata da Tosca D’Aquino, il camaleontico Claudio Gregori, in arte Greg, che già sulla carta ne promette davvero di belle!
LA TRAMA. Due ex compagni di scuola si rivedono dopo molti anni. Entrambi insoddisfatti delle proprie vite, decidono di sottoporsi a un esperimento scientifico per scambiarsi il codice genetico, ma scoprono presto di non essere adatti al nuovo stile di vita.


L’EDIZIONE 2020
Sabaudia Studios – Festival del Cinema Italiano è promosso dall’Amministrazione comunale con la produzione esecutiva della You Marketing e la direzione artistica di Max Nardari.
Il programma delle serate prevede un effervescente “pre-festival” con inizio alle ore 21.00: le conduttrici dialogheranno con gli ospiti di volta in volta presenti a Sabaudia e compiranno un percorso nel fantastico mondo del cinema italiano e nelle tematiche correlate ai contenuti dei film in programmazione. Alle 22.00 avrà inizio la proiezione.
Nella Kermesse, ospiti autorevoli porranno l’accento sul ruolo sociale del cinema e della commedia italiana e proietteranno gli spettatori in un viaggio alla scoperta della Settima Arte e dei trucchi del mestiere. Non mancheranno retroscena di lavorazione e tante sorprese, pronte ad entusiasmare gli spettatori e regalare loro tre ore di assoluta spensieratezza, e gli omaggi a due grandi del cinema italiano come Federico Fellini e Alberto Sordi, nella ricorrenza dei cent’anni dalla loro nascita.
IL PROGRAMMA
Durante la kermesse cinematografica otto film, tra cui gli omaggi a Federico Fellini e Alberto Sordi , verranno proiettati nella bellissima arena allestita in Piazza del Comune (scelta al fine di rispettare tutte le misure di contrasto e contenimento dei contagi da Covid-19): cittadini e turisti così avranno modo di rivedere o scoprire per la prima volta film della stagione cinematografica 2019/2020 e non solo.

06 agosto – TUTTA UN’ALTRA VITA, di Alessandro Pondi
07 agosto – NUOVO CINEMA PARADISO, di Giuseppe Tornatore – Omaggio al Cinema Italiano
08 agosto – AMARCORD, di Federico Fellini – Omaggio a Federico Fellini
09 agosto – LA MIA BANDA SUONA IL POP, di Fausto Brizzi
10 agosto – BRAVE RAGAZZE, di Michela Andreozzi
11 agosto – 7 ORE PER FARTI INNAMORARE, di Gianpaolo Morelli
12 agosto – DNA – Decisamente non adatto, di Lillo & Greg
13 agosto – PERMETTE? ALBERTO SORDI, di Luca Manfredi
Tra gli ospiti delle serate, Enrico Brignano, Fausto Brizzi, Paola Minaccioni, Michela Andreozzi, Claudio Gregori (il Greg del duo comico Lillo & Greg), Massimiliano Vado, Luca Manfredi, Alessandro Pondi, Monica Vallerini e tanti altri volti noti che si sveleranno di serata in serata.
IL PREMIO “DUNA D’ORO”
Come ogni festival che si rispetti, anche quest’anno è previsto il premio di Sabaudia Studios. Il premio, che simboleggia il connubio tra mare, spettacolo e cultura di una città che vuole rivestire un ruolo guida ed offrire una vetrina alle bellezze italiane, sarà il riconoscimento che verrà consegnato ai protagonisti della rassegna come ringraziamento per la loro attività professionalità e per la loro presenza al Festival.
INGRESSO E MISURE COVID-19
L’ingresso alle proiezioni è libero e gratuito fino ad esaurimento posti ma, al fine del rispetto delle misure di contrasto e contenimento dei contagi da Covid-19. Gli ingressi dovranno avvenire unicamente nella fascia oraria compresa tra le 19 e le 20.30 previa consegna del modulo di autenticazione scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Sabaudia o sui portali web www.sabaudiastudios.com e www.youeventlive.com. E’ obbligatorio indossare la mascherina durante l’accesso e in tutti gli spostamenti all’interno dell’arena.
Cittadini e turisti sono invitati a partecipare.

Guarda anche..

premio pavoncella

Sabaudia. Le “Magnifiche Dieci” del Premio Pavoncella piu’ forti del Covid

Si alza il sipario, sabato 19settembre, sulla nona edizione del Premio alla creatività femminile, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi