Gerard Butler in Greenland dall’8 ottobre al cinema

Un film di RIC ROMAN WAUGH con MORENA BACCARIN

Gerard Butler di nuovo alle prese con il peggiore dei nemici: la fine del mondo. L’attore torna a lavorare con il regista Ric Roman Waugh dopo il successo di Attacco al potere 3, in un disaster movie ad alta tensione, dal ritmo adrenalinico e con spettacolari effetti speciali dagli stessi produttori di John Wick.

Per l’umanità sta per scoccare l’ultima ora a causa di un cataclisma naturale, Gerard Butler veste i panni di un uomo che, se salvare il mondo è ormai diventato impossibile, tenterà il tutto per tutto per salvare la sua famiglia.

Nella scena che vi mostriamo, dalla clip “Allerta Presidenziale”, John (Gerard Butler) si trova all’inizio di quella che sarebbe divenuta la tragedia più grande per l’umanità. Un’allerta presidenziale arriva sul suo smartphone comunicandogli che lui e la sua famiglia sono stati selezionati per il trasferimento all’interno di un rifugio.

SINOSSI

La minaccia di una cometa distruttrice si abbatte contro l’umanità e John (Gerard Butler), insieme all’ex moglie Allison (Morena Baccarin) e al giovane figlio Nathan,compiranno un viaggio impossibile e pieno di insidie nel tentativo di mettersi in salvo. Mentre diverse città in tutto il mondo sono rase al suolo dai frammenti

Guarda anche..

attacco-al-potere-3

Attacco Al Potere 3: dal 28 agosto al cinema

“Attacco Al Potere 3” per la regia di Ric Roman Waugh con Gerard Butler, Morgan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi