fai

A Sermoneta il 18 e il 25 ottobre le Giornate FAI d’Autunno

La Delegazione di Latina del FAI– Fondo Ambiente Italiano e il Comune di Sermoneta partecipano al primo grande evento nazionale del FAI, con un programma di aperture al pubblico d’eccezione: ben sei siti, dislocati nel centro medievale di Sermoneta e appena al di fuori della sua cinta muraria, normalmente non visitabili, e nel pieno rispetto della normativa anti covid. L’appuntamento è per domenica 18 ottobre e domenica 25 ottobre 2020.
Gli apprendisti Ciceroni dei Licei “Dante Alighieri” e “Alessandro Manzoni” di Latina, con il “Antonio Meucci” di Aprilia e il liceo “Leonardo Da Vinci” di Terracina accompagneranno i visitatori in un percorso a ritroso nel tempo, cominciando da un’apertura straordinaria, quella della Sinagoga di Sermoneta (una casa torre risalente al XIII secolo che testimonia una presenza di comunità ebraiche fino al 1500), accessibile solo agli iscritti FAI, per proseguire poi con:

  • il Convento di San Francesco, con una monumentale Ultima cena attribuita a Livio Agresti
  • la Chiesa e la Cripta di San Michele Arcangelo, con una teoria di Santi e una crocifissione dai vivissimi colori
  • il Museo Diocesano con la Cattedrale di Santa Maria Assunta, con l’ex oratorio dei Battenti che presenta dipinti che ricoprono interamente la superficie dell’aula
  • il Museo della Ceramica, con la nuova sezione archeologica dedicata al sito preistorico di Caracupa.
    Domenica 18 e 25 ottobre, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00, prenotando sul portale www.giornatefai.it o recandosi di persona, sarà possibile effettuare le visite guidate in gruppi scaglionati secondo le indicazioni che verranno fornite dai volontari.
    «Ringrazio il M° Gabriele Ferro per la grande disponibilità ad aprire, per la prima volta, al pubblico la sinagoga e la delegazione FAI di Latina con la responsabile Gilda Iadicicco per aver scelto Sermoneta per questo importante evento, che si svolgerà nel pieno rispetto delle misure anti contagio», spiega il sindaco Giuseppina Giovannoli. «Sarà l’occasione per visitare location solitamente non accessibili, accompagnati da ciceroni d’eccezione: gli studenti delle scuole superiori della nostra provincia».

Guarda anche..

scuola green sermoneta

Sermoneta. Il plesso dell’infanzia di Pontenuovo diventa “Scuola green”

La scuola dell’infanzia di Pontenuovo diventa “green” e si aggiunge al plesso scolastico di Doganella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi