antonio terra
Antonio Terra

Aprilia. Assegni di maternità: informazioni non corrette dell’INPS

Il Sindaco scrive alla direzione provinciale dell’Istituto

Ritardi nell’erogazione degli assegni di maternità e informazioni non corrette fornite ai cittadini da parte del contact center. Sono questi i motivi che hanno spinto il Sindaco di Aprilia a scrivere alla direzione provinciale INPS per segnalare il disservizio e richiedere una più puntuale collaborazione tra l’Istituto e gli uffici del Comune.

“In queste settimane e in questi mesi, numerosi cittadini si sono rivolti a noi per segnalare i ritardi nell’erogazione della misura per le neo mamme – commenta il primo cittadino – soprattutto perché il contact center dell’Istituto reindirizza erroneamente gli utenti al Comune di residenza, come se dipendesse da noi il mancato pagamento del contributo. In realtà, i Servizi Sociali lavorano questo tipo di pratiche in tempi brevissimi, trasmettendo poi tutta la documentazione all’INPS. Ma da gennaio ad oggi, nessuna pratica inviata è stata lavorata e nessun assegno di maternità è stato erogato”.

“La situazione di emergenza che stiamo vivendo – conclude il Sindaco Antonio Terra – impone alla Pubblica Amministrazione una più puntuale collaborazione. Abbiamo bisogno di tempi rapidi nell’erogazione di misure a favore delle famiglie e dei cittadini. E soprattutto occorre evitare che inefficienze ed errori di comunicazione creino confusione, disagi e frustrazione tra i cittadini, oltre ad aggravare il lavoro dei nostri uffici, su questioni che non sono di loro stretta competenza”.

Guarda anche..

aprilia

Aprilia. Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

Per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, quest’anno i Comuni di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi