festa dell'albero sabaudia

Sabaudia Festa dell’Albero 2020

Festa dell’Albero 2020, messi a dimora 45 arbusti in via Campo Faiano a Borgo Vodice nell’ambito dell’iniziativa “Un albero per ogni nato”: un momento di condivisione e forte emozione

Una Festa dell’Albero, quella che si è svolta nella mattinata di oggi 21 novembre 2020, sicuramente diversa a causa delle misure anti Covid, ma a cui la città di Sabaudia non ha saputo rinunciare scegliendo una edizione speciale dedicata ai più piccoli.

L’Amministrazione comunale, dando nuovo impulso al percorso intrapreso lo scorso anno, ha infatti organizzato una cerimonia ristretta presso l’area verde di via Campo Faiano a Borgo Vodice dove sono stati messi a dimora alberature e arbusti per ogni bambino nato nei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio 2018, nell’ambito dell’iniziativa “Un albero per ogni nato” (istituita con la Legge n.113 del 29 gennaio 1992). Ben 45 gli alberi piantumati, tra momenti di gioia ed emozione, con il supporto degli esperti del Reparto Carabinieri Biodiversità di Sabaudia, promotori anch’essi dell’attività che gode del patrocinio dell’Ente Parco Nazionale del Circeo.

Una iniziativa fortemente sentita che è stata l’occasione per sensibilizzare in tema di promozione e tutela del patrimonio ambientale e che ha rappresentato soprattutto un momento di riflessione, quanto mai calzante in questo preciso momento storico, sull’importanza di adottare corretti e sostenibili stili di vita. L’appuntamento ha rappresentato anche l’opportunità per restituire alla comunità aree verdi accoglienti, ricordando al contempo il ruolo fondamentale degli alberi dando nuovo impulso alla prospettiva di una città verde, sostenibile e attenta alla salute di tutti.

“Dedicare una giornata così importante ai nuovi nati assume un grande significato che coniuga l’esigenza di mitigare le emissioni di Co2 e contrastare i cambiamenti climatici in atto, con la riscoperta in chiave green di angoli della città che tornano così fruibili e a servizio dell’intera comunità. L’obiettivo è proprio quello di educare all’utilità e al rispetto degli alberi, a saperne cogliere ed apprezzare la bellezza, e responsabilizzare i bambini a seguire la crescita dell’arbusto a loro dedicato secondo i tempi dettati dalla natura. L’iniziativa rappresenta inoltre un bell’esempio di sinergia con il Reparto Carabinieri Biodiversità di Sabaudia, guidato dal Comandante Ten Col. Sandra Di Domenico, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti, che conferma la genuinità di un percorso di collaborazione e di condivisione instaurato da tempo nell’ottica della tutela del bene comune e del prezioso patrimonio naturalistico di cui Sabaudia, senza dubbio, può fregiarsi”, hanno sottolineato il sindaco Gervasi e il consigliere delegato Avagliano.

Alla cerimonia, accanto al Sindaco Giada Gervasi e al consigliere Francesca Avagliano, sono intervenuti il colonnello Raffaele Manicone in rappresentanza del Reparto Carabinieri Biodiversità, l’assessore all’ambiente Tiziano Lauri e i consiglieri Immacolata Iorio e Luca Danesin.

Guarda anche..

sabaudia

Palme e Piazza Roma, “nessuna cancellazione storica”

Tutto documentato in Consiglio Comunale. “Ancora una volta ci troviamo a dover rispondere a chi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi