comune sabaudia

Sabaudia. Erosione e calamità naturale

Venerdì 15 gennaio è in programma la conferenza stampa, trasmessa anche in streaming. Le ultime ondate di maltempo, per le quali il Comune di Sabaudia ha richiesto lo stato di calamità naturale, hanno riacceso prepotentemente i riflettori sul problema delle mareggiate e il conseguente fenomeno dell’erosione costiera, che da tempo sta flagellando il litorale laziale.
Il sindaco Gervasi ha indetto per venerdì 15 gennaio, una conferenza stampa alla quale sono stati invitati Enea, Parco Nazionale del Circeo, Regione Lazio, Provincia e Sib al fine di delineare una panoramica sul fenomeno e sul suo aggravamento sul territorio provinciale, sugli interventi in corso di realizzazione, sulle proposte operative e sinergie già attivate tra le diverse istituzioni locali e regionali. Particolare attenzione sarà destinata alle progettualità relative ai possibili sistemi di contrasto dell’erosione e contenimento della duna e alle opportunità di accesso ai Fondi europei o di altre fonti.
L’incontro avverrà in via telematica e sarà trasmesso in streaming sul sito del Comune di Sabaudia per permettere alla cittadinanza di partecipare.

Link:
https://sabaudia.civicam.it/live32-Conferenza-Stampa-erosione-e-calamitaa-naturali.html

Guarda anche..

gestioni e soluzioni

La Gestioni&Soluzioni Sabaudia si prepara a ricevere il Palmi

Dopo la battuta d’arresto subita a Pineto, la Gestioni&Soluzioni Sabaudia cerca il riscatto contro la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi