aprilia

Aprilia. Buoni spesa erogati a 800 famiglie

Sono circa 1400 le richieste pervenute fino al 15 gennaio agli uffici del Comune di Aprilia per ottenere i buoni spesa per l’emergenza Covid19. La misura, già varata in primavera (quando le richieste erano state circa 3000), è stata rifinanziata dal Governo e dalla Regione Lazio e proposta nuovamente dal Comune di Aprilia lo scorso dicembre, per consentire una forma di sostegno ai nuclei familiari particolarmente colpiti dalla crisi economica dovuta all’epidemia in atto. La scadenza per l’invio delle richieste era, appunto, il 15 gennaio 2021.

Come previsto dalle indicazioni statali e regionali, erano esclusi dal beneficio i percettori di contributi statali, non collegati all’emergenza sanitaria, che superano i 300 euro (elevabili a 500 euro per coloro che pagano un canone di affitto).

Gli uffici dei Servizi Sociali hanno contattato, fino ad oggi, tutti i cittadini che hanno inviato richiesta fino al 7 gennaio scorso, erogando il contributo a 800 famiglie. Le richieste sono state raccolte online, senza necessità per i cittadini di recarsi presso gli uffici del Comune, mentre i buoni sono stati erogati direttamente sulla tessera sanitaria e spendibili presso i supermercati convenzionati.

“Il numero delle richieste pervenute conferma il momento delicato che anche il nostro territorio sta vivendo – commenta l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia – ringrazio gli uffici del Comune per l’impegno assicurato anche in queste settimane, a favore dei cittadini maggiormente colpiti dagli effetti della pandemia sull’economia del territorio”.

Guarda anche...

aprilia

Aprilia. “Un’esperienza di giustizia riparativa sociale e di comunità”

Si terrà domani mattina, in Sala Consiliare ad Aprilia, l’incontro pubblico di presentazione del progetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.