sergio cerruti

Fedez fuori dal Festival. Il regolamento parla chiaro

Sergio Cerruti: “Se il cantante fosse ammesso si creerebbe una disparità di trattamento con gli altri artisti”

Roma, 31 gennaio 2021 – “Il regolamento di Sanremo andrebbe redatto a figure e immagini, sostituendo le vecchie clausole. L’ho ribattezzato un regolamento per adesione poiché imposto dalla Rai, tralasciando piuttosto, che il contenuto del Festival è la musica” – ha commentato Sergio Cerruti, presidente dell’Associazione Fonografici Italiani, vicepresidente di Confindustria Cultura e presidente del Gruppo Media Comunicazione e Spettacolo di Assolombarda.

“Premesso che ogni edizione si rifà a un suo regolamento, in questo caso, dopo aver pubblicato sul suo profilo Instagram brevi parti del brano che presenterà al prossimo Festival in coppia con Francesca Michielin e, stando alle regole del Festival, Fedez è fuori – prosegue Cerruti – anche il semplice buon senso avrebbe suggerito di non mettere in piedi la kermesse canora e tuttavia siamo ancora qui ad attendere l’ultima parola che ci salverà. Mi aspetto che qualche deus ex machina possa dirimere questa vicenda”.

“Eppure, anche in questa occasione, tocca affidarsi alla Rai e ai suoi esperti per risolvere la situazione. Sorge spontaneo il dubbio che Fedez lo abbia fatto intenzionalmente, perché magari, vista la situazione, ha deciso di non partecipare e lanciarsi autonomamente nella promozione del suo prossimo singolo che ormai ha già iniziato a circolare sul web. Una bella mossa promozionale”.

“E alla fine resta un Festival sempre più abusato e mai fino in fondo rispettato. È evidente che l’ammissione di Fedez creerebbe una disparità di trattamento con gli altri artisti in gara a cui suggerirei, a questo punto, di pubblicare qualche secondo di anteprima del loro brano. Bisogna ripensare il sistema e cambiare il punto di vista: la musica è cultura, è industria, è lavoro, ma è anche mezzo di educazione. È impegno, disciplina, è rispetto delle regole”.

“Vorrei vedere un Sanremo nel 2022, senza pandemia, con la gente che affolla le strade, con il signore vestito da Pavarotti fuori l’Ariston, con quella macchina fatta di centinaia di persone che lavorano 24 ore al giorno e soprattutto con tante belle canzoni” – ha concluso il Presidente Sergio Cerruti.

Guarda anche...

gaudiano

Gaudiano dal 14 maggio il nuovo singolo “Rimani”

“RIMANI” (Adom Music/Sony Music/Epic) è il nuovo singolo di GAUDIANO, il vincitore delle Nuove Proposte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.