nicola procaccini

Procaccini sul tema dei migranti e delle ONG

“L’opposizione delle sinistre alla richiesta dell’ECR di affrontare nella prossima plenaria il preoccupante aumento degli sbarchi di migranti in Italia durante gli ultimi mesi, ed il ruolo delle navi ONG che operano nel Mediterraneo, dimostra ancora una volta la loro mancanza di volontà nell’affrontare in maniera seria e adeguata un tema centrale per il presente e il futuro dell’Italia e dell’intera Europa. Una istanza resa ancora più necessaria alla luce delle inchieste giudiziarie che stanno disvelando il coinvolgimento di alcune ONG nel traffico di esseri umani nel Mediterraneo”.

E’ quanto ha affermato l’europarlamentare di FDI-ECR, Nicola Procaccini, a margine della riunione odierna della Conferenza dei Capigruppo al Parlamento europeo.

“Nella mia veste di coordinatore del Gruppo dei Conservatori e riformisti europei nella commissione Liberta’ civili, giustizia e affari interni ho fatto pervenire la richiesta ai Presidenti dei Gruppi politici del Parlamento europeo. Il sostegno ricevuto da parte del PPE e del Gruppo ID non è stato purtroppo sufficiente ad ottenere che questo dibattito fosse aggiunto all’ordine del giorno della Plenaria, ma non ho intenzione di mollare. Il picco degli arrivi sulle nostre coste in questi giorni in piena pandemia, così come il coinvolgimento di diverse navi ONG nelle operazioni criminali dei trafficanti meritano di essere approfonditi in Aula”, conclude Procaccini.

Guarda anche...

procaccini

Nicola Procaccini, in merito al caso Fedez

Caso Fedez, Procaccini (fdi): “Paradosso  5 stelle: chiedono alla UE di monitorare i vertici rai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.