bed and breakfast

Drastico calo di fiducia nella ripresa dei B&B e Case Vacanza Italiani

Drastico calo di fiducia nella ripresa dei B&B e Case Vacanza Italiani. Le prospettive e le speranze di ripartenza si spostano da giugno all’estate. I B&B familiari sottoscrivono una petizione per chiedere la considerazione che è del tutto mancata nell’anno passato.
Se a inizio febbraio le speranze per la ripresa del settore erano basse, ma c’erano, a inizio marzo, in piena terza ondata, crollano del tutto.

Il 40% delle strutture non ha ancora riaperto; il 50% non ha ancora ricevuto alcuna prenotazione per il 2021.

I risultati del sondaggio:
https://www.bed-and-breakfast.it/docs/SondaggioMarzo2021.pdf

Il portale Bed-and-Breakfast.it insieme alle principali associazioni nazionali e regionali di categoria ha lanciato una petizione in cui chiede al Governo di includere anche il settore dell’ospitalità familiare non imprenditoriale, che rappresenta il 70% del comparto, nelle iniziative di sostegno e di rilancio, del tutto mancate nell’ultimo anno, inclusa la incomprensibile ed inescusabile esclusione dal bonus vacanze.

Link alla Petizione:
http://chng.it/fDzVrk4LPG

Guarda anche...

bed and breakfast

Bed-and-Breakfast. La fiducia per il 2021 non è altissima

2000 strutture ricettive extralberghiere hanno risposto al sondaggio di inizio Febbraio di Bed-and-Breakfast.it. La fiducia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.