Maratona Maga Circe la vicinanza dei sindaci Gervasi e Schiboni

“Siamo enormemente dispiaciuti per l’annullamento della maratona Maga Circe, per noi tutti evento atteso e di grande spessore nonché importante strumento di marketing territoriale. L’emergenza sanitaria ci tiene ancora stretti nella sua morsa e soprattutto in questo periodo così instabile e delicato, in cui i contagi non accennano ad arrestarsi, ci chiama ad un alto senso di responsabilità e ci induce a non abbassare la guardia, anzi ad attenzionare ancor di più ogni possibile occasione di proliferazione del virus. Pertanto, il diniego delle autorità competenti, scaturito unicamente dalla necessità imprescindibile di tutelare la salute pubblica, vogliamo leggerlo in maniera del tutto propositiva, immagazzinando le energie per quando la maratona potrà svolgersi, così da poter assicurare agli atleti, ai tanti appassionati e curiosi e ai territori coinvolti una manifestazione di ancor più rilievo. La nostra vicinanza all’associazione In Corsa Libera per i disagi che ora si troverà a dover affrontare a soli tre giorni dall’evento. A tutti gli organizzatori la nostra piena riconoscenza per aver lavorato fino alla fine per garantire anche alle nostre città un’opportunità di sport, rimarcando gli importanti valori che oggi più che mai hanno bisogno di essere ricordati e condivisi”.
Le dichiarazioni del Sindaco di Sabaudia Giada Gervasi e del Sindaco di San Felice Circeo Giuseppe Schiboni.

Guarda anche...

carlo medici

Carlo Medici. Reperti dell’uomo di Neanderthal

Reperti dell’uomo di Neanderthal, Medici: “Una scoperta eccezionale e un motivo in più per visitare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.