hc cassa rurale

L’HC Cassa Rurale Pontinia ha ripreso gli allenamenti

«Ora possiamo tornare a parlare di cose di campo». Nasta: «Ci giochiamo tutto in queste tre partite»

Dopo il lungo stop, in questi giorni, le giocatrici dell’HC Cassa Rurale Pontinia hanno potuto finalmente riprendere gli allenamenti sul campo. L’ultima partita giocata dalla formazione di coach Giovanni Nasta, nel campionato di serie A Beretta femminile, risale al 27 febbraio scorso, in occasione della vittoria nella trasferta in Sardegna in casa del Nuoro, poi il Covid-19 ha stoppato la rincorsa al vertice della classifica da parte della formazione di Pontinia che, in quel momento, era reduce da tre vittorie consecutive e, prima ancora, aveva subìto il pareggio in rimonta solo all’ultimo respiro dal Brixen, per un totale di quattro risultati utili di fila.

«Superata la pausa forzata possiamo tornare a concentrarci sul campionato, le giocatrici hanno dovuto superare un periodo complicato, specie nel contesto che tutti stiamo vivendo ma ora possiamo pensare con più tranquillità alle cose di campo – spiega il presidente Bianchi – per noi ora inizia un tour-de-force cruciale, queste tre partite che giocheremo saranno decisive per tutta la stagione e, anche per questo, sono convinto che verranno approcciate e preparate con il massimo della concentrazione da parte di tutti, giocatrici e staff: questa pausa ci ha tolto molte forze ma siamo convinti che con la testa e con il cuore potremo tornare a dire la nostra».

Nonostante il lunghissimo stop la formazione del presidente Mauro Bianchi occupa attualmente la sesta posizione in classifica con 22 punti in 17 partite ed è la squadra che attualmente ha giocato meno match di tutta la massima serie. Il ritorno in campo per capitan Franceschini e compagne è fissato per il prossimo 14 aprile (alle 17:00) nel match casalingo con il Leno, a seguire il 17 aprile, sempre al palazzetto dello sport Marica Bianchi con il Cingoli e poi, il 21 aprile, ancora a Pontinia con l’Erice.

«Ci giochiamo praticamente tutto in queste tre partite e sono convinto che chi andrà in campo potrà veramente dare tanto alla nostra causa – aggiunge coach Giovanni Nasta – In questo periodo abbiamo impegnato le giocatrici non coinvolte dal virus con un lavoro di mantenimento ma, ora che la squadra ha potuto tornare ad allenarsi in palestra, finalmente possiamo tornare a svolgere il nostro lavoro anche sul campo».

In questa stagione l’HC Cassa Rurale Pontinia, da neo promossa, ha totalizzato dieci vittorie, due pareggi e cinque sconfitte, ha partecipato alla Coppa Italia centrando un primo obiettivo stagionale, e ha messo a segno 426 reti complessive in campionato, alla media di oltre 25 gol a partita.

I RECUPERI
14 aprile (17:00) HC Cassa Rurale Pontinia – Leno
17 aprile (16:00) HC Cassa Rurale Pontinia – Cingoli
21 aprile (15:00) HC Cassa Rurale Pontinia – Erice

Guarda anche...

cassa rurale

HC Cassa Rurale Pontinia supera il Fondi

L’HC Cassa Rurale Pontinia torna a ruggire anche nel campionato di serie A2. La formazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.