asl latina

Latina. Inaugurazione seconda Ala Centro Vaccinale di V.le Vittorio Veneto

Alla presenza del Sindaco di Latina dott. Damiano Coletta e del Direttore Generale della Asl di
Latina dott.ssa Silvia Cavalli è stata inaugurata, la seconda Ala dedicata alla
campagna vaccinale della Asl di Latina presso il Centro Sociale di V.le Vittorio Veneto.
Hanno partecipato il Prefetto di Latina, dott. Maurizio Falco, il Questore di Latina dott. Michele
Spina, il Colonnello Umberto Maria Palma della Guardia di Finanza, e il Vicecomandante dei
Carabinieri Tenente Colonnello Michele Meola.
La concessione della struttura, da parte del Comune di Latina, e la sentita partecipazione all’evento
confermano la straordinaria sinergia delle istituzioni presenti nell’affrontare la situazione
pandemica.
L’ampliamento dello spazio permetterà l’aumento delle dosi giornaliere somministrate
consentendo un incremento del livello di copertura vaccinale della popolazione.
“È una giornata importante – ha commentato il Sindaco di Latina dott. Damiano Coletta –
utilizzare questo luogo, molto caro a tanti cittadini, per la somministrazione dei vaccini è un
messaggio per tutta la città. E la presenza delle istituzioni testimonia il lavoro di squadra che
stiamo facendo per combattere questa pandemia. La vaccinazione è un’arma importante così come
la prevenzione”.
“La riorganizzazione della campagna vaccinale è improntata su una strategia dinamica e flessibile
che garantisce al cittadino il massimo della protezione, e l’ampliamento del Centro consente la
possibilità di velocizzare tale attività” ha dichiarato il Direttore Generale della Asl di Latina dott.ssa
Silvia Cavalli.

Guarda anche...

latina

Latina. La Torre civica illuminata di viola per la Giornata Mondiale della Fibromialgia

La Commissione Welfare presenterà una mozione per chiedere di impegnare l’Amministrazione a sostenere le azioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.