HC Cassa Rurale Pontinia
ph SabrinaRossi2021

HC Cassa Rurale Pontinia doppia sfida con Malo e Ferrara

Bianchi: «Lotteremo fino alla fine per rappresentare il nostro territorio». Nasta: «Ora il piazzamento in classifica diventa fondamentale»

L’HC Cassa Rurale Pontinia continua a giocare a distanza ravvicinata per recuperare le partite saltate durante il Covid. Domani (sabato) alle 18:30 sarà impegnata in trasferta con le vicentine del Malo per la sfida che vale la tredicesima giornata di ritorno della serie A Beretta femminile, il giorno successivo di nuovo in campo a Ferrara per il recupero. Il Pontinia arriva a questo doppio appuntamento dopo la sconfitta (20-24) con l’Erice: così, il giorno dopo la partita con il Malo, dovrà di nuovo scendere in campo a Ferrara, una sfida che arriva a 24 ore dalla precedente a causa dei recuperi per i match saltati nel periodo del Covid. Poi ci saranno altre due partite da recuperare con Mestrino e Oderzo in casa, entrambe da giocarsi necessariamente entro il 2 maggio, la data limite fissata dalla Federazione per la chiusura della regular season.

«Sono convinto che le giocatrici lotteranno fino alla fine per ottenere il massimo, dimostrando quanto di buono hanno fatto in questa stagione, difendendo con coraggio la maglia che indossano e onorando il territorio che rappresentano, un pubblico silenzioso in questo periodo storico ma molto vicino alla squadra tanto che le testimonianze di questo calore, anche attraverso i social network non mancano» chiarisce il presidente Mauro Bianchi, che considera il campionato ancora tutto da giocare e onorare fino all’ultimo secondo.

«Noi abbiamo il dovere di non mollare nemmeno di un millimetro e di giocare fino alla fine e sono certo che le mie giocatrici interpreteranno bene le prossime sfide perché sicuramente non sono certamente uscite felici dalla sconfitta con Erice nell’ultimo match disputato – taglia corto coach Giovanni Nasta, al primo anno sulla panchina del Pontinia – Dobbiamo continuare a giocare al massimo le partite che ci rimangono, incominciando già dalla prossima, perché ci troveremo di fronte avversari molto forti che ancora ambiscono a posizioni importanti, piazzamenti che potrebbero consentire, in un’ipotetica apertura di accedere alla qualificazione europea e abbiamo il dovere di provarci con il massimo della determinazione e concentrazione».

Nella classifica del massimo campionato di pallamano femminile, attualmente, il Pontinia è sesto con 26 punti in 20 partite giocate ed è preceduto, in quinta posizione, dal Mestrino che ha 29 punti con 22 partite giocate.

Guarda anche...

HC Cassa Rurale Pontinia

Serie A Beretta femminile L’HC Cassa Rurale Pontinia chiude la stagione superando (25-26) l’Oderzo seconda in classifica

L’HC Cassa Rurale Pontinia chiude la stagione superando (25-26) l’Oderzo, squadra seconda in classifica nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.