aprilia

Aprilia. “Mettiamoci alla prova”, da lunedì ciclo di incontri online

“Mettiamoci alla prova”, da lunedì ciclo di incontri online organizzati da ULEPE su procedimenti di messa alla prova

Partirà lunedì 10 maggio, a partire dalle ore 9:00, un ciclo di webinar indirizzati ad avvocati, assistenti sociali e realtà del Terzo Settore, per illustrare metodologie e tecniche tra lavoro di pubblica utilità e mediazione penale, riguardo a persone sottoposte al procedimento di messa alla prova.

L’iniziativa è organizzata dall’ULEPE di Latina, in collaborazione con il Comune di Aprilia, USSM Roma- Sezione staccata di Latina, il CSV Lazio, l’Associazione Familiari Vittime della Strada e l’Associazione Per la Famiglia Onlus di Latina.

I tre incontri serviranno a comprendere per quali reati è possibile avviare questo tipo di procedimento, con particolare attenzione ai reati commessi in violazione del c.d.s. , quali sono le finalità e le metodologie da utilizzare.

Lunedì, il primo appuntamento sarà aperto dai saluti della dott.ssa Nunzia Calascibetta, direttrice dell’ULEPE di Latina, dall’Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Aprilia, dott.ssa Francesca Barbaliscia, seguiranno, nei successivi incontri, gli interventi del Comandante della Polizia Locale di Aprilia, dott. Massimo Giannantonio e dalla dirigente del Settore III Istruzione, Cultura e Sociale, dott.ssa Teresa Marino, oltre che dal Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cassino, avv. Gianluca Giannichedda.

Diversi i relatori che si alterneranno, poi, nel corso dei webinar: dalla dott.ssa Claudia Santabarbara funzionario dei Servizi Sociali del Comune di Aprilia e referente per l’area famiglia, minori ed inclusione sociale, alla dott.ssa Valentina Zuliani, funzionario della professionalità pedagogica dell’USSM Roma, Sezione distaccata di Latina; dalle funzionarie del Servizio Sociale dell’ULEPE di Latina, le dott.sse Giuseppina Parisi e Sabrina Mazzante, alla dott.ssa Giovanna Cappello, esperta psicologa ex art. 80 O.P.; dall’avv. Pasquale Lattari, responsabile Ufficio di mediazione e giustizia riparativa di Latina, all’avv. Roberto Paolo De Vito, mediatore penale dell’Ufficio di mediazione penale di Latina; dall’avv. Monica Costa, mediatore referente dell’Ufficio di mediazione di Minturno (LT) “CRISI scarl onlus” alla dott.ssa Silvia Frisina, delegata di Presidenza e responsabile nazionale UEPE dell’Associazione Familiari Vittime della Strada “Basta sangue sulle strade” onlus.

Interverranno, nel corso degli incontri anche la dott.ssa Eleonora Piccaro del CSV Lazio, Centro di Servizio per il Volontariato e il consigliere comunale Federico Cola, nella sua veste di avvocato, per conto dell’Associazione Familiari Vittime della Strada “Basta sangue sulle strade” onlus.

Durante i webinar, che saranno moderati dall’avv. Mariano Macale, mediatore penale dell’Ufficio di mediazione penale di Latina, sono previste anche diverse testimonianze sul percorso di messa alla prova.

“Abbiamo accolto con piacere, come Comune, una proposta informativa giunta dall’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna (UEPE) di Latina, che ha una rilevanza nazionale – commentano l’Assessora Barbaliscia e il consigliere Cola – l’istituto della messa alla prova è un percorso ancora poco conosciuto e crediamo fortemente che sia invece necessario contribuire alla sua diffusione, proprio perché offre una possibilità a chi è stato destinatario di una contestazione, per alcune tipologie di reato, di impegnarsi in attività utili alla collettività e poter intraprendere un percorso di revisione critica, nell’ottica di una giustizia riparativa”.

Le giornate formative sono accreditate per un totale di 9 crediti dall’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio, mentre sono in corso di accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Latina e quello di Cassino. È possibile richiedere maggiori informazioni scrivendo a Led Magazine, che cura il coordinamento del ciclo di webinar: ledmagazine18@gmail.com.

Guarda anche...

fibromalgia

Aprilia. Fibromialgia, Amministrazione incontra referenti cittadini dell’AISF

Fibromialgia, Amministrazione incontra referenti cittadini dell’AISF. Soddisfazione per la campagna informativa di maggio Nei giorni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.