comune di sabaudia

Sabaudia. Piano Territoriale Paesaggistico Regionale

Piano Territoriale Paesaggistico Regionale, il sindaco Gervasi scrive al ministro Franceschini “È necessario concludere l’iter del PTPR per dare un nuovo impulso all’economia del Lazio”

Il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi ha scritto al Ministro Dario Franceschini chiedendo provvedimenti urgenti in merito alla conclusione dell’iter del Piano Territoriale Paesaggistico del Lazio. Nella missiva il primo cittadino lamenta di come il Governo parli di ripresa economica, ma di fatto non metta in condizione di agire gli Enti e i privati.

Senza la conclusione dell’iter del Piano, già approvato dalla Regione, i primi non possono realizzare opere pubbliche mentre gli altri non investono nella ripresa o nei bonus.

Il sindaco Giada Gervasi: “La mancata conclusione dell’iter di approvazione del PTPR crea problemi nel rilasciare sia le dovute autorizzazioni ai cittadini che nella realizzazione di opere pubbliche.

La mancata sottoscrizione del Piano e quella relativa alla previsione di norme transitorie bloccano da oltre un anno il “sistema Lazio”, ed in particolare quei territori che beneficiano di bellezze culturali ed ambientali ma che, senza la definizione della procedura, vedono sospesa sia la realizzazione degli interventi pubblici primari, che riguardano anche la sicurezza e l’incolumità, sia le procedure di bonus (come il cosiddetto 110) e di rigenerazione urbana.

Non si può più indugiare parlando di ripresa e di tutela dei diritti dei cittadini senza essere costruttori di percorsi ottimizzando le procedure. Il Comune di Sabaudia, come molti altri Enti locali, ha bisogno di agire. La ripresa non deve essere fatta solo a parole, bensì deve essere costituita da atti concreti”.

Guarda anche...

Bike to School

Sabaudia. “Bike to School”, lunedì 20 settembre a scuola in biciletta

Sabaudia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Sabaudia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.