canottaggio

Canottaggio – Assegnati i titoli Assoluti, Junior e Pararowing 2021

Nella giornata conclusiva del Supercampionato Italiano COOP di Gavirate, sono stati assegnati i 24 tricolori Assoluti (Senior e Pesi Leggeri) in palio per il 2021.

In evidenza tra le società il Rowing Club Genovese, campione d’Italia assoluto in tre differenti specialità: quattro di coppia Senior femminile, e tra i Pesi Leggeri con due senza femminile e otto maschile.

Conquistano due titoli italiani ciascuno Marina Militare (quattro senza e quattro con maschili), Canottieri Gavirate (otto femminile e singolo maschile), Moltrasio (doppio femminile Senior e Pesi Leggeri), SC Amici del Fiume (singolo e quattro di coppia leggeri femminili) e Fiamme Gialle (quattro di coppia e otto maschili).

Conquistando il titolo italiano nel quadruplo maschile, con gli atleti del gruppo olimpico Giuseppe Vicino, Luca Rambaldi e Andrea Panizza e il giovane Matteo Sartori, le Fiamme Gialle si aggiudicano anche la prima edizione del Trofeo “Filippo Mondelli”, alla memoria dell’azzurro iridato assoluto del quattro di coppia nel 2018 e membro del Consiglio Nazionale del CONI, scomparso lo scorso aprile a 26 anni per un male incurabile. Conquistano invece un titolo italiano assoluto anche The Core (singolo femminile), CUS Torino (quattro senza femminile), Fiamme Oro (due senza maschile), CC Roma (doppio maschile), RYC Savoia (due con maschile), Carabinieri (due senza femminile), CUS Pavia (doppio Pesi Leggeri maschile), Moto Guzzi (due senza leggero maschile), SC Viareggio (singolo pielle maschile), SC Lario (quattro di coppia Pesi Leggeri maschile) e SC Cerea (quattro senza leggero maschile).

Nelle finali Junior, due titoli italiani a testa per Gavirate (quattro con e otto femminili), CRV Italia (due con e quattro con maschili) e CN Posillipo (due senza e quattro senza maschili).

Un tricolore ciascuno per SC Bissolati (singolo femminile), US Bellagina (doppio maschile), Tevere Remo (quattro senza femminile), SC Eridanea (doppio femminile), SC Ravenna (singolo maschile), SC Cerea (quattro di coppia femminile), SC Lario (due senza femminile), Marina Militare (quattro di coppia maschile) e SC Sampierdarenesi (otto maschile).

Infine, nelle finali Pararowing, quattro successi per il CC Aniene (quattro con PR3 Mix, singolo PR1, due senza PR3 femminile in misto con SC Olona 1894, due senza PR3 maschile in misto con Gavirate), un titolo italiano a testa per SS Murcarolo (singolo PR2 maschile), Gavirate (GIG a quattro vogatori PR3 ID Mix) e SC Armida (quattro con PR3 ID Mix). Per l’Italia del canottaggio, prossimo appuntamento sono i Campionati Italiani Master, in programma a Corgeno, sul lago di Comabbio, il 26 e 27 giugno.

Nella foto (Canottaggio.org): il quattro di coppia delle Fiamme Gialle vincitore del Trofeo “Filippo Mondelli”

Guarda anche...

canottaggio

Canottaggio – Tokyo 2020. L’Italia in gara in tre finali olimpiche

Passato l’allarme-tifone a Tokyo, domani l’Italia del canottaggio torna in gara ai Giochi Olimpici con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.