latina

Latina. Presentazione del libro “Il senso della vita. Conversazioni tra un religioso e un pococredente”

Con gli autori Monsignor Vincenzo Paglia e Luigi Manconi, appuntamento alle ore 19

Giovedì 8 luglio, alle ore 19.00, nell’Arena del Museo Civico Duilio Cambellotti, sarà presentato il libro “Il senso della vita. Conversazioni tra un religioso e un pococredente” (Einaudi) di Monsignor Vincenzo Paglia, Presidente dell’Accademia Pontificia per la Vita nonché assistente spirituale della Comunità di S. Egidio, e Luigi Manconi, Presidente di “A Buon Diritto” e già Presidente della Commissione per la Tutela dei Diritti Umani del Senato della Repubblica.

Alla presenza dei due autori, l’incontro, organizzato su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Latina, sarà introdotto dal Sindaco Damiano Coletta. Moderatore del confronto sarà l’ex vice direttore del Tg3 Giuliano Giubilei.

“Il senso della vita. Conversazioni tra un religioso e un pococredente” è un libro nato dalla pandemia attraverso il quale i due autori si interrogano sulle questioni rilevanti della vita con un confronto tra due concezioni del mondo distanti e, per certi versi, inconciliabili, ma entrambe tese a cercare, di fronte ai dilemmi che attraversano la vita quotidiana, il significato delle nostre scelte. Un religioso e un sociologo, che si definisce “pococredente”, conversano e si confrontano intorno alle grandi questioni che costituiscono “il senso della vita”: la libertà e i suoi limiti; l’autodeterminazione del singolo e la responsabilità verso gli altri; le preferenze sessuali, le nuove famiglie e il significato attuale di genitorialità; l’accanimento terapeutico e l’eutanasia; l’ingiustizia e il peccato.

Guarda anche...

sicurezza lavoro

Sicurezza sul lavoro: cgil, cisl e uil sottoscrivono i progetti inail

La Tecnologia per sconfiggere la piaga sociale degli infortuni e morti sul lavoro. Sottoscritti da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.