pomezia

Pomezia. Seconda edizione del Premio Letterario al Femminile

Conclusa la tre giorni di Festival Letterario dedicato al Femminile al Museo Civico Archeologico Lavinium di Pomezia, che si è svolto dal 16 al 18 luglio. L’evento, giunto alla sua seconda edizione, ha visto la partecipazione di autrici e studiose da tutta Italia.

Tra i numerosi partecipanti che hanno risposto al bando pubblico del Centro Studi Femininum Ingenium, ben 15 finalisti da diverse regioni italiane sono stati selezionati per la Cerimonia di Premiazione nelle sezioni Scientifica, Saggistica, Narrativa e Poesia: Emilia Bigiani, Giorgia Cocconcelli, Daria Collovini, Luisa Di Francesco, Roberta Franchi, Rosa Elisa Giangoia, Alessandra Izzo, Marilena Lucente, Francesca Maffei, Roberta Mezzabarba, Miriam Pastorino, Laura Tommarello, Maria Delfina Tommasini, Roberto Venturini, Angela Volpe.

“E’ stato un vero piacere partecipare anche quest’anno al Festival ‘Le Parole di Lavinia’ – ha detto la vice Sindaco Simona Morcellini – Una tre giorni di cultura, letteratura e poesia dedicata al genere femminile e ispirata alla progenitrice ideale del nostro territorio, nella splendida cornice del Museo Lavinium. Voglio ringraziare la Presidente del Centro Studi Femininum Ingenium Roberta Fidanzia per la passione e la dedizione impiegate in questo appuntamento, che per Pomezia è diventato annuale”.

Vincitori del Primo Premio

Sezione Scientifica: Roberta Franchi

Sezione Saggistica: Alessandra Izzo

Sezione Poesia: Luisa di Francesco

Sezione Narrativa: Daria Collovini, Rosa Elisa Giangoia, Roberta Mezzabarba, Miriam Pastorino, Maria Delfina Tommasini.

Menzioni: Emilia Bigiani, Giorgia Cocconcelli, Marilena Lucente, Francesca Maffei, Laura Tommarello, Roberto Venturini, Angela Volpe.

Guarda anche...

torvaianica

Torvaianica, il Comune si aggiudica l’asta per l’ecomostro di piazza Ungheria

Il Sindaco Zuccalà: “Un momento storico per la nostra Città. Ora subito al lavoro per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.