aprilia

Aprilia ottiene 380mila euro dal Ministero dell’Istruzione

Il Comune di Aprilia ottiene due finanziamenti dal Ministero dell’Istruzione, per interventi di edilizia leggera e nuovi spazi della didattica. È quanto emerge dalle graduatorie pubblicate questa settimana nell’ambito dell’Avviso pubblico da 270 milioni di euro destinati agli Enti locali, per far fronte alle nuove esigenze dovute alla pandemia in atto.

Le candidature erano state aperte dal 6 al 13 agosto scorsi e sono state divise secondo tre diverse tipologie di intervento: per affitti di nuovi spazi, per noleggio di strutture modulari o per i lavori di messa in sicurezza e adeguamento degli spazi e delle aule.

Il Comune di Aprilia si è aggiudicato in totale 380mila euro.

“Con i fondi garantiti dal Ministero – commenta l’Assessora ai Lavori Pubblici Luana Caporaso – provvederemo ad eseguire lavori per la sistemazione delle coperture della Menotti Garibaldi e della scuola Grazia Deledda, per un totale di 200mila euro.

Mentre il secondo finanziamento, di 180mila euro, ci consentirà di noleggiare strutture esterne da adibire a spazi per uso didattico, nelle scuole “Arcobaleno” e “Pirandello”. Ringrazio come sempre il personale del Comune che ancora una volta è riuscito a cogliere questa occasione, mostrando estrema professionalità anche tenendo conto del periodo estivo”.

I lavori dovranno essere appaltati – secondo quanto disposto dall’avviso pubblico del Ministero – entro il 29 ottobre. “Il Comune è già al lavoro per anticipare il più possibile i tempi degli interventi – conclude l’Assessora Caporaso – in modo da esser già pronti per le prime piogge autunnali”.

Guarda anche...

san michele aprilia

Aprilia. Festa di San Michele, tra green pass, stand commerciali e spettacoli serali

Qualche giorno fa la Giunta ha ufficialmente approvato la delibera con la quale l’Amministrazione ha approvato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.