aprilia

Aprilia. Due eventi presso la Tenuta Ravizza Garibaldi

Domenica 12 settembre presso la Tenuta Ravizza
Garibaldi sono previsti due eventi culturali voluti da enti locali, associazioni,
professionisti e comuni cittadini della città di Aprilia uniti dall’amore verso il
proprio territorio e dall’unanime volontà di volerlo rendere noto quanto più
possibile insieme alla sua storia.

Ulteriore incentivo è stata la fausta ricorrenza
del bicentenario della nascita di Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, conosciuta
come Anita, consorte del Generale Giuseppe Garibaldi.


In un sol giorno si celebrano: la “Festa del pane garibaldino” nella mattinata con
tutti i riti legati alla tradizione del pane e alla sua preparazione, con relativa
consumazione sul posto; nel pomeriggio invece “Risorgimentando in quel di
Carano”, evento promosso dal Comune di Aprilia in collaborazione con
l’Assessorato alla Cultura, che darà vita ad un itinerario storico-culturale fatto di
quadri viventi in abiti d’epoca e musica, culminante nel concerto finale a tema
ottocentesco.


Queste le parole dell’Assessore alla Cultura Gianluca Fanucci: “Anche quest’anno
un importante appuntamento con la storia del nostro territorio, ricco di cultura e tradizioni: le
porte della Tenuta Ravizza Garibaldi si aprono nuovamente per dar vita a due manifestazioni
in una nell’arco di un’intera giornata. Grande è la soddisfazione nel vedere l’associazionismo
apriliano così vivo e collaborativo, pronto ad organizzare eventi così significativi per la nostra
città”.


Si ringraziano fin d’ora per il loro contributo e la loro partecipazione:
l’Amministrazione Comunale di Aprilia, la famiglia Ravizza Garibaldi, le
associazioni: Amici del cavallo di Anita Garibaldi, Arcangelo Bollella, Canusìa
Musica Popolare del Lazio di Sermoneta (LT), Diapason, La Fucina di Cibele,
Legione Garibaldina, Lo scrigno, Radici di Carroceto, Raggio di sole, Teatro
Finestra, The Factory1944, Waow Family Entertainment, il Coro S. Pietro in
Formis, il parroco di Campoverde don Andres Martinez Racionero, il M°
Eleonora Cipolla Santoro, il M° Luca Salvaggio, il Panificio Caruso, i Sig.ri
Federico Ruggeri e Federica Calandro, la Sig.ra Ani Pashova per le coreografie,
tutti i figuranti in costume, nonché la Pro Loco di Isola del Liri (FR) per la
cortese disponibilità.

Guarda anche...

fabio ricci

Aprilia. Cittadinanza onoraria al prof. Fabio Ricci

Discorso del Sindaco di Aprilia, Antonio Terra Buon pomeriggio e benvenuti a tutti.Rivolgo innanzitutto un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.