sabaudia

Sabaudia. Rinnovata l’intesa con la Onlus LatinAutismo

Firmato il protocollo operativo tra Comune, Associazione e Istituti “Cencelli” e “Giulio Cesare”

È stata rinnovata l’intesa tra l’Amministrazione comunale, gli istituti scolastici “V.O. Cencelli” e “Giulio Cesare” e la Onlus LatinAutismo, finalizzata alla promozione di ogni iniziativa, progettualità ed intervento atti a garantire a bambini, adolescenti e persone con disturbo dello spettro autistico di ogni grado, l’inclusione sociale e scolastica, una pari dignità sociale, il diritto all’autonomia e il diritto al lavoro.


Un impegno già intrapreso nell’ottobre 2020 e che nonostante le difficoltà e le restrizioni imposte dalla pandemia da Covid 19, ha compiuto passi importanti per costruire ponti di collaborazione e confronto tra tutti gli enti sottoscrittori, con diverse attività che hanno coinvolto in primis gli insegnanti del territorio.

Come ad esempio il corso di alta formazione organizzato da Latinautismo e dal Consorzio Humanitas di Roma sul tema della Comunicazione Aumentativa Alternativa in considerazione dell’aumento di presenze nelle classi di bambini con bisogni comunicativi complessi.

L’istituto “Giulio Cesare” ha, inoltre, aperto le porte ad alcune tirocinanti del Master in Comunicazione Aumentativa Alternativa della LUMSA di Roma per rendere più accessibili e comprensibili gli spazi interni per gli studenti con gravi disabilità mentale e motoria attraverso lo studio delle planimetrie della scuola.

I ragazzi della scuola sono stati coinvolti, infine, nella tappa a Sabaudia dell’Asperger Film Festival, il festival internazionale di cinema ed arti visive curato dall’associazione Not Equal e dal suo staff di persone autistiche: gli studenti hanno assistito alla proiezione del film “The Special” di Olivier Nakache e Eric Toledano, con Vincent Cassel, affrontando il dibattito sulla diversità e l’inclusione sociale.


Alla firma, avvenuta nella mattinata odierna hanno partecipato il Sindaco Giada Gervasi; la tesoriera dell’Associazione Latinautismo Alessia Annicelli, per conto della presidente Monia Magliocco; la professoressa Eliana Minieri, funzione strumentale per la disabilità e il disagio dell’istituto Cencelli, in rappresentanza del dirigente Marco Scicchitano; la professoressa Franca Scavazza, in rappresentanza della dirigente Miriana Zannella.

Presenti anche i consiglieri Francesca Marino, delegata a istruzione e servizi sociali, Luca Danesin, delegato alla sanità, e i responsabili dei settori Servizi Sociali e Istruzione, rispettivamente Annamaria Verardo e Fabio Minotti.

“Il rinnovo del protocollo d’intesa sancisce il proseguimento dell’impegno sinergico di tutti i firmatari, che ringrazio sentitamente, nella realizzazione di attività mirate ad assicurare la difesa dei diritti delle persone con autismo o con disturbi generalizzati dello sviluppo e delle loro famiglie, al fine di promuovere e sostenere ogni forma di inclusione e partecipazione attiva alla vita sociale e scolastica della città – commenta il consigliere delegato Francesca Marino, promotrice dell’iniziativa – C’è bisogno di sensibilizzare sul tema e al contempo creare forme di reciproca collaborazione tra i diversi Enti finalizzate alla realizzazione di percorsi inclusivi e di supporto, proseguendo in quel dialogo già avviato in ordine alle risorse a disposizione sul territorio per approdare ad un miglioramento della qualità di vita per bambini e ragazzi autistici e per i loro familiari”.

LATINAUTISMO

Attiva dal 2017, l’Associazione LatinAutismo Onlus ha come finalità la difesa dei diritti delle persone con autismo e delle loro famiglie e la promozione di un’assistenza scolastica, sanitaria e sociale alle persone con autismo o con Disturbo Generalizzato dello Sviluppo (DGS) in ogni fase della vita.

In considerazione del forte aumento di diagnosi di spettro autistico e della scarsa assistenza sanitaria a livello distrettuale e regionale, fin da subito l’Associazione ha cercato di ascoltare le necessità delle singole famiglie, facendo conoscere loro le disposizioni di legge in materia sanitaria, fiscale e scolastica e valorizzando il loro ruolo educativo, anche attraverso percorsi di formazioni e informazione mirati, in stretta collaborazione con Comuni, Istituzioni e Scuole del territorio.

Obiettivo ultimo è facilitare il miglioramento della qualità di vita a tutte le persone “speciali” e alle loro famiglie, offrendo un punto di riferimento che possa fungere anche da raccordo tra le diverse situazioni e necessità.

Tutte le informazioni circa le attività dell’Associazione LatinAutismo sono reperibili sul sito web www.latinautismo.it.

Guarda anche...

sabaudia

Sabaudia capofila per la candidatura a “Comunità Europea dello Sport” dell’Aces Europe

Sabaudia e lo sport, un connubio che si rafforza sempre più e che valica i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.