pedagnalonga

Per la terza volta la Pedagnalonga dona l’albero di Natale a Borgo Hermada

Per il terzo anno consecutivo l’associazione Pedagnalonga ha donato l’albero di Natale alla comunità di Borgo Hermada.

Domani (mercoledì) alle 19:00 l’abete super tecnologico verrà acceso con una cerimonia in piazza IV Novembre, nel cuore del Borgo che ormai da 48 anni ospita la Pedagnalonga, l’evento che si terrà il prossimo 24 aprile e che si divide tra una corsa podistica di 21 km e 10 km e una passeggiata eno-gastronomica tra i poderi della bonifica.

In piazza, dopo la messa in parrocchia e la benedizione, l’albero verrà acceso e un Babbo Natale donerà anche cioccolata calda, panettoni e dolcetti ai giovanissimi.

Il tutto all’aperto e nel rispetto delle norme Covid con l’uso di dispositivi di protezione individuale e distanziamento.

«Da tre anni l’Associazione ha scelto di avviare una serie di iniziative a vantaggio della nostra comunità con l’obiettivo di sostenere i più bisognosi e regalare un sorriso ai bambini del Borgo – ha chiarito Pasqualino Sicignano, presidente della Pedagnalonga – Avevamo iniziato queste attività della Pedagnalonga per il Sociale già prima del Covid-19, con la donazione e l’accensione dell’albero di Natale, poi in occasione della pandemia abbiamo unito all’albero anche una donazione ad alcune realtà del territorio.

Avevamo già stanziato delle risorse per organizzare la Pedagnalonga del 2020 che poi è saltata, così abbiamo dirottato le risorse in alcuni progetti: la donazione di mille euro alla Croce Rossa, Comitato Territoriale di Terracina, per l’acquisto di uniformi e dispositivi di protezione individuale e buoni acquisto per generi di prima necessità donati alla Parrocchia Sant’Antonio di Padova che, tramite la Caritas, ha provveduto a distribuirli alle famiglie bisognose del Borgo sotto forma di buoni acquisto in negozi del territorio».

La distribuzione dei buoni di solidarietà della Pedagnalonga avverrà anche per questo Natale, con la stessa formula dell’edizione precedente: si tratta di un piccolo passo verso 20 famiglie bisognose. Tutte queste iniziative rientrano in una visione della Pedagnalonga come forma aggregativa che, con le dovute cautele legate al Covid, contribuiscono a rendere l’Associazione attiva tutto l’anno e non solo, come accadeva in un remoto passato, unicamente in occasione dell’evento di primavera più frequentato della zona con oltre 6.000 presenze tra la gara e la passeggiata.

Nelle prossime settimane inizieranno anche gli allenamenti congiunti all’aperto della sezione podistica della Pedagnalonga mentre la sezione passeggiatori sta già avviando passeggiate nelle zone limitrofe.

Guarda anche...

Barbara Marini

Nasce Sp.Au. Terracina, lo sportello per l’Autismo presso I.C. Maria Montessori

Il 18 maggio 2022 è stato presentato, presso l’Istituto Comprensivo Maria Montessori di Terracina, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.