capriglione

L’Opus Sabaudia scalda i motori in vista della ripartenza

Capriglione: «Recuperiamo gli infortunati e proviamo a centrare il nostro obiettivo il prima possibile». Ecco le statistiche dei pontini dopo il girone d’andata.

L’Opus Sabaudia ha iniziato la marcia d’avvicinamento alla ripartenza del campionato di pallavolo maschile di serie A3.

La squadra allenata da coach Mauro Budani aprirà il girone di ritorno contro il Marigliano, nel match in programma al PalaVitaletti di Sabaudia il prossimo 9 gennaio e sarà una vera e propria ripartenza per i pontini che all’andata iniziarono con il botto la stagione vincendo in Campania (1-3) e prendendosi i primi tre punti del torneo.

«La aspettativa principale è quella di riuscire a recuperare qualche giocatore che ha concluso l’anno con qualche acciacco, questo ci ha costretto a soffrire molto nelle ultime sfide del 2021 e siamo convinti che dopo la pausa ci potrà finalmente essere per noi qualche notizia positiva in merito – chiarisce Lino Capriglione, vicepresidente del Sabaudia –

Visto il dilagare della pandemia di Covid poi mi auguro che si riesca a superare anche questa ulteriore ondata, questo me lo auguro non solo per noi ma per tutto il movimento.

Dal punto di vista sportivo, infine, puntiamo a raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo primario che è quello della salvezza, poi guarderemo avanti perché è inutile nascondersi: una volta centrato l’obiettivo principale potremo guardare avanti e iniziare a osservare la classifica con uno spirito diverso ma per questo serve un gruppo unito e che possa ambire a migliorarsi settimana dopo settimana, augurandoci che dal punto di vista degli infortuni e della salute tutto possa andare bene».

L’Opus Sabaudia ha chiuso il girone d’andata con due sconfitte consecutive, due battute d’arresto che però sono state influenzate non poco dalle numerose assenze, tanto che sono stati addirittura quattro su sei i cosiddetti titolari assenti dal campo.

In classifica, al giro di boa, la formazione di capitan Schettino ha chiuso in nona posizione con 14 punti, frutto di quattro vittorie e otto sconfitte, anche se la classifica può continuare a considerarsi piuttosto corta tanto che la settima piazza occupata attualmente dal Modica risulta distante di appena cinque lunghezze.

Per quanto concerne le statistiche l’Opus Sabaudia ha chiuso l’andata con cinque giocatori nella lista dei 100 migliori realizzatori di tutta la serie A3: al primo posto Paul Ferenciac che si è attestato in 39esima posizione con 157 punti, seguito da Zornetta con 146 punti (44°), mentre Calarco ha toccato i 100 punti personali che gli hanno fruttato la 73esima piazza.

A seguire, in classifica, ci sono anche Miscione e Rossato, rispettivamente con 98 e 93 punti. Nella graduatoria degli aces Zornetta è decimo con 17 punti diretti finora mentre in quella dei muri vincenti Miscione è 14esimo assoluto con 30 monster-block.

Nella classifica riservata alle ricezioni perfette Paul Ferenciac è il secondo con 120 palloni piazzati sulla testa del palleggiatore, mentre al primo posto c’è Sardanelli (122), libero del Galatina.

Guarda anche...

paolo mellano

Presentazioni liste in sostegno di Paolo Mellano

Domani 27 maggio si terrà la presentazione delle liste Paolo Mellano sindaco e cittadini per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.