paolo mellano
paolo mellano

Sabaudia. ZONA 167: progetti in corso e nuove idee pratiche e concrete

ZONA 167: progetti in corso e nuove idee pratiche e concrete, senza dimenticare perché siamo arrivati alla situazione attuale

La zona nord è zona residenziale, popolare e non solo, e che in taluni casi, al momento dell’edificazione, ha visto grandi speculazioni a discapito dei servizi per i residenti.  

Oggi questa zona è il cuore pulsante di Sabaudia, con la più grande concentrazione abitativa, ed è giusto garantire agli abitanti interventi significativi che dopo circa 40 anni sono necessari, sia in ordine alle strade, alla illuminazione e alla sicurezza.


Interviene sull’argomento Fazio Gianluca, candidato consigliere nella lista Paolo Mellano Sindaco “vivo a Sabaudia da sempre e sono un attivista del gruppo Cittadini per Sabaudia dalla sua costituzione. Nelle ultime elezioni ho lavorato dietro le quinte ottenendo il massimo risultato.

Mi candido con un solo obiettivo, quello di contribuire a che la zona nord dove abito e dove risiede anche il nostro candidato Sindaco, Paolo Mellano, possa essere migliorata in tutti i suoi aspetti”.
“Le mie sono idee pratiche e concrete.

Ad esempio mi impegnerò perché si concretizzi la richiesta da parte dell’Ater per cedere Via del Ginepro nuovamente al Comune garantendo così gli stessi servizi degli altri cittadini.

Inoltre sono convinto dell’importanza di non disperdere il lavoro già svolto e proseguire tutti i progetti già predisposti per l’area, quale l’asilo nido, la sistemazione del parcheggio antistante il pallone tensostatico, la ristrutturazione ed implementazione dell’impianto sportivo 167, la creazione di aree parcheggio con navette al mare ed il posizionamento entro settembre delle pensiline già progettate e finanziate.


Infine, ci tengo molto all’area verde in via Petrucci per nonni e piccoli dove con panchine, due semplici giochi (un cavalluccio e una altalena) e tanti cestini, anche per le deiezioni canine.”


Interviene anche la candidata Daniela Corazzina “Nella zona nord, soggetta ad una speculazione urbana, fortunatamente non mancano aree verdi.

Mi sono informata e già l’amministrazione uscente aveva verificato che alcuni alberi sono monumentali, quindi sarà possibile creare degli arboreti con un’area più boscosa e l’altra con panchine e spazi per sport, cani e relax.


Servono interventi importanti per la sicurezza, per questo fondamentale potenziare quanto già fatto dalla precedente amministrazione in tema di videosorveglianza. Ma sicurezza è anche agevolare circolazione nella zona attraverso l’apertura di quelle bretelle, come ad esempio via dei Coloni, previste ma che poi hanno trovato ostacoli nelle speculazioni.  


A riguardo di mobilità mi impegnerò a realizzare il progetto già avviato di una bike line per collegare la zona 167 al centro e trasformare uno dei due marciapiedi di via Cesare del Piano in una ciclabile in modo da migliorare la sicurezza di bambini e famiglie.”


“Idee chiare e concrete per rendere più facile la vita di chi ha scelto di restare a Sabaudia. Le zone 167, non solo quelle di Sabaudia, ma anche nei borghi, devono avere più servizi.

Risposte che mancano da tanto, ma soprattutto che dovevano essere date quando sono state edificate” continua Paolo Mellano candidato a Sindaco “Per questo diciamo che bisogna capire anche da chi e perché generata la situazione attuale della zona nord di Sabaudia, altrimenti l’errore si potrebbe ripetere”


“È stata una decisione importante candidarmi e decidere di impegnarmi per Sabaudia, lo faccio e vi chiedo di riporre ancora una volta la vostra fiducia nella nostra squadra per non fermare il cambiamento che Cittadini per Sabaudia ha iniziato, il nostro impegno sarà quello di fare le cose come il buon senso di un padre o una madre di famiglia.


Confido in tutti voi che sicuramente comprendete la nostra volontà di andare avanti per non tornare indietro di 20 anni”

Guarda anche...

cittadini per sabaudia

I consiglieri Mellano e Iorio sulla “Riduzione delle rette scolastiche”

Cittadini per Sabaudia: “GLI ATTI PARLANO CHIARO, RETTE ASILI RIDOTTE ED UNIFORMATE DALLA REGIONE LAZIO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.