lucerna
Ruta-Soares

Canottaggio – Lucerna. Buon avvio dell’Italremo in Coppa del Mondo

Italia avanti con 10 barche dopo la prima giornata di gare a Lucerna (Svizzera) per la terza tappa del circuito di Coppa del Mondo.

Sul leggendario Rotsee, che quest’anno festeggia i 40 anni dell’organizzazione del suo primo Mondiale Assoluto, l’Italremo accede in finale con il quattro di coppia femminile di Chiara Ondoli, Valentina Iseppi, Alessandra Montesano e Clara Guerra, seconde nella propria batteria alle spalle della Gran Bretagna per appena otto centesimi.

In semifinale con il primo e il secondo posto nella medesima qualifica vanno i due doppi Pesi Leggeri maschili, con i bronzi olimpici della specialità a Tokyo 2020 Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo che, pur divisi, passano comunque il turno con i rispettivi nuovi compagni, Gabriel Soares per Ruta e Niels Alexander Torre per Oppo.

In semifinale con la seconda posizione ad appena un secondo dalla Polonia vincitrice vanno anche le campionesse olimpiche del doppio pielle femminile Federica Cesarini e Valentina Rodini, mentre strappano il pass per il medesimo turno, alle spalle della Romania, Stefania Gobbi e Kiri Tontodonati nel doppio femminile.

Va in semifinale con la doppia vittoria – al mattino in batteria e al pomeriggio ai quarti di finale – Luca Rambaldi nel singolo maschile, cui fa eco, grazie alla seconda piazza dietro la Romania, il quattro di coppia maschile di Giacomo Gentili, Gennaro Di Mauro, Andrea Panizza e Luca Chiumento.

Dai recuperi del pomeriggio, ai quali erano stati costretti in virtù dei risultati conseguiti in qualifica, passano alle semifinali anche il due senza maschile di Alfonso Scalzone e Giovanni Abagnale e il secondo doppio femminile, composto da Linda De Filippis e Stefania Buttignon, così come in semifinale accede anche l’unica barca non olimpica azzurra in barca a Lucerna, il singolo Pesi Leggeri femminile di Silvia Crosio, seconda in batteria dietro la Gran Bretagna.

Saranno invece chiamate a superare lo scoglio dei ripescaggi le restanti quattro barche azzurre che non sono riuscite nell’impresa di passare il turno nelle batterie di questa mattina: i due quattro senza maschili, il quattro senza femminile e l’otto maschile.

Domani seconda giornata di gare di Coppa del Mondo a Lucerna, con il via alle ore 9.00 e l’Italia in gara con nove barche impegnate nelle semifinali (singolo maschile, singolo Pesi Leggeri femminile, i due doppi femminile, i due doppi Pesi Leggeri maschili, doppio Pesi leggeri femminile, due senza maschile, quattro di coppia maschile) e quattro nei recuperi (i due quattro senza maschili, quattro senza femminile, otto maschile).

Nelle immagini (ph mimmo perna): in alto, il doppio pesi leggeri maschile Ruta-Soares; in calce, il doppio pesi leggeri femminile Rodini-Cesarini

Guarda anche...

canottaggio

Canottaggio – Monaco. Prosegue compatto il cammino dell’Italremo

Nella seconda giornata di gare europee, l’Italremo piazza in finale altre sei imbarcazioni – doppio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.