Chiara Ondoli, Laura Meriano, Giorgia Pelacchi e Aisha Rocek
Chiara Ondoli, Laura Meriano, Giorgia Pelacchi e Aisha Rocek

Canottaggio – Racice, Mondiali Assoluti. Italremo avanti con altre quattro barche

Ai Mondiali Assoluti di Racice (Rep. Ceca), l’Italia chiude il secondo giorno di qualifiche ottenendo il pass per altre quattro semifinali: quattro di coppia maschile, due senza, quattro senza e quattro di coppia femminili. Ad oggi, quindi, la flotta azzurra prosegue l’avventura iridata con 6 barche già in finale diretta, 5 in semifinale, 3 ai quarti di finale, 6 ai recuperi e 2 (singolo PR1 e otto maschili) ancora in attesa del debutto nei turni di qualificazione previsti per domani. Per quanto concerne le gare di oggi, sulla Labe Arena, vince la propria batteria il quattro di coppia maschile campione d’Europa in carica, con Giacomo Gentili, Luca Chiumento, Andrea Panizza e Nicolò Carucci che, dal primo colpo in acqua, prendono la testa della corsa, ottenendo la qualificazione diretta in semifinale su Olanda e Lituania. In virtù invece della terza posizione ottenuta nelle rispettive batterie, passano in semifinale anche il due senza femminile di Linda De Filippis e Alice Codato, il quattro senza femminile di Chiara Ondoli, Laura Meriano, Giorgia Pelacchi e Aisha Rocek e il quattro di coppia femminile di Clara Guerra, Valentina Iseppi, Alessandra Montesano e Silvia Terrazzi: De Filippis e Codato terminano alle spalle di Olanda e Gran Bretagna, il quattro senza dietro Irlanda e Romania mentre il quadruplo giunge a ridosso di Ucraina e Olanda.

Giacomo Gentili, Luca Chiumento, Andrea Panizza e Nicolò Carucci
Giacomo Gentili, Luca Chiumento, Andrea Panizza e Nicolò Carucci

Venendo invece alle barche che non hanno passato il primo turno eliminatorio, disputeranno i recuperi i doppi femminili Pesi Leggeri di Federica Cesarini e Valentina Rodini e quello Senior di Stefania Gobbi e Kiri Tontodonati, il quattro senza maschile di Nunzio Di Colandrea, Salvatore Monfrecola, Vincenzo Abbagnale e Cesare Gabbia, e il quattro con PR3 misto di Greta Elizabeth Muti, Ludovica Tramontin, Tommaso Schettino, Luca Conti e Raissa Scionico al timone. Disputate oggi anche quattro preliminary race per l’assegnazione delle acque in altrettante specialità già in finale diretta, con l’Italia che ottiene due primi (quattro di coppia Pesi Leggeri sia maschile che femminile) e due secondi posti (singolo PR2 maschile e due senza pielle maschile). Domani a Racice, nella terza giornata dei Mondiali Assoluti, l’Italremo scende in acqua dalle ore 9.30 con sette imbarcazioni, impegnate in due batterie (singolo PR1 e otto maschili), tre ripescaggi (quattro senza maschile, doppio Pesi Leggeri femminile, quattro con PR3 misto) e due preliminary race (due senza PR3 femminile e due senza pielle femminile).

Ph.Mimmo Perna

Guarda anche...

Giacomo Perini

Racice (CH). Mondiali Assoluti. L’Italia chiude vincendo un argento nel pararowing

L’Italremo del DT Francesco Cattaneo ha concluso oggi i Mondiali Assoluti di Racice (Rep. Ceca) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.