provincia-di-latina

Consiglio Provincia di Latina, approvazione del bilancio 2021


Un consiglio provinciale convocato dal Presidente Gerardo Stefanelli per approvare il Bilancio Consolidato 2021 ai sensi dell’art. 11 bis del D. Lgs 118/2011, sul quale hanno una minima incidenza (circa il 2%) le società partecipate. Lega e FdI si sono astenuti. Approvato, con l’astensione di FdI, lo schema di contratto di servizio 2022-2027 della Latina Formazione srl di competenza al 100% dell’Ente di Via Costa.

Riacquisito, poi, con l’astensione di FdI, al patrimonio stradale provinciale del tratto compreso il km 0+00 e il km 2+200 della S.P. Diversivo Acquachiara, fra il ponte Selce e la rotonda con viale Piemonte nel territorio di Fondi. Dagli interventi è stato sottolineato l’importanza della messa in sicurezza della strada in quanto pericolosa e teatro negli anni di incidenti mortali. Il Presidente Stefanelli, ha annunciato che per venire incontro ai piccoli comuni, tramite avviso pubblico, assegnerà un contributo finanziario affinché i comuni potranno mettere in sicurezza quelle strade comunali in raccordo con quelle provinciali. Approvate all’unanimità le linee di indirizzo che disciplinano l’affidamento del servizio di ristoro all’interno degli istituti scolastici di pertinenza della Provincia di Latina.

A chiusura della seduta, i consiglieri provinciali all’unanimità (condiviso dallo stesso Presidente Stefanelli) ha approvato un ordine del giorno recante la Mozione Stato di Emergenza e Calamità Naturale Comuni Pontini. Esprimendo la propria vicinanza e la piena solidarietà ai cittadini di Formia, Itri, Sabaudia, Terracina, S.F. Circeo e Pontinia colpiti dai recenti eventi climatici che oltre a distruggere un vasto territorio, ha causato gravissimi danni alle infrastrutture ed alla economia pontina già segnata dalla pandemia e dai rincari di gas ed energia elettrica.

Il consiglio ha dato mandata al Presidente Stefanelli di promuovere ogni utile iniziativa, da condividere con le Istituzioni preposti in materia, affinché sia dichiarato lo Stato di Emergenza e Calamità Naturale per attivare nel più breve tempo possibile aiuti e sussidi a favore delle popolazioni colpite, o comunque, di definire un piano straordinario per tutti i Comuni della Provincia di Latina maggiormente interessati da eventi climatici estremi affinché siano finanziati progetti volti a contrastare e a mitigare l’incidenza e la conseguenze dannose di tali eventi.


Guarda anche...

consulta provinciale studenti latina

Ridimensionamento scolastico, l’incontro del presidente Stefanelli con la Consulta provinciale degli studenti

Il Presidente della Provincia Gerardo Stefanelli ha incontrato questa mattina nell’aula Cambellotti la Consulta provinciale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.