cittadini per sabaudia nuovo logo

“Cittadini per Sabaudia” si rinnova da solide radici


Il movimento civico è nato nel 2017, includendo al suo interno diverse anime, tra cui diversi membri di Cittadini al Lavoro che già dal 2013 operava sul territorio, e soprattutto quei cittadini stanchi del vecchio modo di gestire la cosa pubblica con la volontà di rimboccarsi le maniche e lavorare per fare qualcosa di concreto per Sabaudia e i suoi cittadini.

Con questo spirito e questi principi ci muoviamo da anni sul territorio, in modo coerente e trasparente portando avanti progetti e azioni finalizzate a migliorare i beni comuni come opere per la città o servizi per i cittadini, perché noi siamo persone indipendenti da logiche partitiche e liberi da qualsiasi altro vincolo esterno ma disponibili con tutti al dialogo se si parla di sviluppare progetti innovativi e utili per Sabaudia.

La dimostrazione che i valori su cui è fondato il movimento sono solidi e sani, che vanno oltre i singoli, l’abbiamo data proseguendo un percorso che trova ogni giorno il sostegno dei cittadini, che ci danno la forza di andare avanti nelle nostre battaglie, che sono anche le loro, le stesse delle persone che vivono tutti i giorni Sabaudia.

In questi giorni abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, dopo esserci incontrati con attivisti e amici sostenitori del gruppo, abbiamo deciso di dare un assetto solido al movimento costituendo l’associazione culturale denominata “Cittadini per Sabaudia” e nominare un direttivo che fosse espressione della storia e del rinnovamento in atto aperto ai nuovi membri che si sono avvicinati al movimento nell’ultimo periodo sposandone a pieno lo spirito e gli obiettivi.

L’associazione vedrà i sottoscritti Francesca Avagliano e Luca Danesin  rispettivamente come Presidente e Segretario affiancati dal direttivo di cui faranno parte Gianluca Bonetti, Giulio Cucchiarelli, Massimo Tosi, Daniela Corazzina e Giulia Vidale.

Tra i fondatori di questa associazione, oltre a Francesca Avagliano e Gianluca Bonetti,  ci sono anche i consiglieri comunali Immacolata Iorio e Paolo Mellano, che a seguito dell’incarico istituzionale non hanno voluto avere ruoli nel direttivo  dell’associazione.

Nell’occasione presentiamo anche il nuovo logo, nella sostanza uguale al passato, sempre con degli omini al lavoro intenti a costruire simbolicamente attraverso dei mattoncini, ma questa volta la costruzione è il palazzo comunale di Sabaudia.

Cittadini per Sabaudia continua il suo cammino forte delle sue solide radici, dei suoi valori e principi, ma allo stesso tempo rinnovato, con nuovo entusiasmo, per portare avanti i progetti già pronti e nuovi ancora da scrivere, sempre e solo per Sabaudia.


Guarda anche...

cittadini per sabaudia nuovo logo

Mellano e Iorio: “Sabaudia non è più tra i comuni virtuosi”

In queste ore è apparsa sulla stampa la notizia dell’ottenimento da parte di 9 comuni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.