grafica abc

Latina. Raccolta Differenziata, nello scorso mese di ottobre superato il 50%


L’Azienda per i Beni Comuni di Latina comunica che nello scorso mese di ottobre l’indice di raccolta differenziata ha superato il tetto del 50%. Mai, in passato, il Comune di Latina ha raggiunto questi risultati. I cittadini, infatti, hanno risposto, presto e bene, all’attivazione del nuovo metodo adattandosi alle nuove regole di separazione dei rifiuti e i risultati non si sono fatti attendere.

Il dato del 2021, riportato nel Rapporto Legambiente, sconta il fatto che il nuovo servizio porta a porta, in quel momento, era stato attivato solo in una piccola parte del territorio comunale (Latina Scalo, Borgo Piave e Borgo San Michele), meno di un abitante su dieci poteva quindi usufruire della raccolta differenziata spinta. Nel 2022 invece, l’accelerazione nell’attivazione del nuovo porta a porta ha dato i suoi frutti con un considerevole incremento anche della qualità dei materiali a recupero.

«Il 7 novembre altri 15.000 abitanti sono entrati nel nuovo sistema e presto si vedranno i risultati. – ha dichiarato il Direttore generale, Silvio Ascoli – Occorre adesso proseguire tutti insieme, con determinazione e coraggio, in questo percorso virtuoso per collocare Latina in vetta alle classifiche nazionali, dove merita di stare».


Guarda anche...

Raccolta-differenziata

Dal 7 novembre 2022 riapertura del Centro di Raccolta di Chiesuola e avvio del nuovo servizio “Porta a Porta”

el mese di agosto il valore medio di Raccolta Differenziata ha raggiunto il 45% Lunedì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.