piazza circeo
San Felice Circeo centro storico

San Felice Circeo verso la digitalizzazione della pubblica amministrazione


Prosegue l’azione del Comune di San Felice Circeo verso la digitalizzazione della pubblica amministrazione per facilitare l’esperienza dei cittadini che si devono interfacciare con essa.

Attraverso il finanziamento ottenuto, di circa 29.000 euro, si punterà a facilitare i processi di pagamento di una serie di servizi da parte dell’utenza, che potrà eseguire quanto dovuto semplicemente con uno smartphone a portata di mano.

Le attività riguarderanno l’implementazione dei pagamenti attraverso PagoPA per tributi, ufficio tecnico, servizio demografico, servizi scolastici, polizia municipale.  Si tratta di un’iniziativa che si inserisce in un più ampio progetto di ammodernamento e miglioramento dell’efficienza della macchina amministrativa sfruttando quanto messo a disposizione dalle nuove tecnologie. Un percorso avviato lo scorso anno con la presentazione della candidatura del Comune agli avvisi del PNRR, finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa Next Generation EU. Con questa ulteriore opportunità, si punta a potenziare la diffusione di due strumenti fondamentali per sostenere la digitalizzazione della PA: il sistema di pagamenti pagoPA e il punto unico di accesso per i servizi pubblici app IO.

Comunicato Stampa: Comune di San Felice Circeo


Guarda anche...

San Felice Circeo Franco Micalizzi

Il Maestro Franco Micalizzi in concerto a San Felice Circeo

“Lo chiamavano trinità”, “L’ultima neve di primavera”, “La banda del gobbo”, “Italia a mano armata”: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *