Soni - Celentano

Bracciante morto, il sindaco Celentano in visita dalla giovane vedova


Ieri mattina, il sindaco di Latina Matilde Celentano ha fatto visita a Soni, la giovane moglie di Satnam Singh, morto in conseguenza di un incidente sul lavoro e omissione di soccorso.

La prima cittadina ha voluto rappresentare la vicinanza dell’amministrazione comunale e dell’intera cittadinanza alla ragazza, offrendole tutto il supporto possibile da parte del Comune.

“E’ stato un incontro che non dimenticherò mai – ha riferito il sindaco Celentano -: lo strazio di una giovane donna sconvolta dal dolore per la grave perdita, resa ancora più tragica dalla crudeltà dei fatti, mi ha addolorata profondamente, così come ritengo possa addolorare tutta la comunità. Ho sentito il bisogno di fare questa visita per domandare di persona a Sami di cosa avesse più bisogno in questo drammatico momento e lei ha espresso il desiderio di avere accanto a sé sua madre, che vive in India. Mi sono presa carico della richiesta e mi muoverò con le istituzioni competenti per permetterle di avere accanto la sua famiglia”.

Il sindaco Celentano, accompagnata dai Carabinieri della stazione di Borgo Podgora e dagli agenti della Polizia Locale, ha raggiunto Sami in un’abitazione lontana dal luogo della tragedia.

“Per la giovane donna si sono attivati i Servizi sociali del Comune – ha proseguito il sindaco Celentano – Attraverso il Pronto intervento sociale, inoltre, è stata richiesta alla Asl l’assistenza psicologica per l’elaborazione del lutto”

Comunicato stampa Comune Latina


Guarda anche...

Centro Sportivo polifunzionale Latina

Inaugurazione Centro Sportivo polifunzionale a Latina

Sarà inaugurato mercoledì 17 luglio alle ore 18.30 il nuovo Centro  Sportivo polifunzionale  Aenova Group (Strada Statale 156 dei Monti Lepini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *