UNICEF – Siria: oltre 100 bambini intrappolati in un edificio ad Aleppo


“Mentre continua ad aumentare la violenza ad Aleppo oggi, sono migliaia i bambini che stanno soffrendo in silenzio, vittime di attacchi brutali mentre il mondo rimane a guardare”.

“È arrivato il momento di lottare tutti insieme per i bambini di Aleppo e porre fine all’incubo che stanno vivendo. Secondo le allarmanti notizie di un dottore nella città, molti bambini, probabilmente più di 100, non accompagnati o separati dalle loro famiglie, sono intrappolati in un edificio, sotto pesanti attacchi nella parte orientale di Aleppo.”

“E’ urgente che tutte le parti in conflitto permettano l’evacuazione sicura e immediata di tutti i bambini. I minori non accompagnati o separati hanno il diritto di essere registrati da un’organizzazione umanitaria neutrale e di essere riunificati alle loro famiglie, ovunque esse siano.”

“L’UNICEF è estremamente preoccupato per le notizie non ancora verificate di uccisioni ingiuste di civili, inclusi bambini, e ricorda a tutte le parti le loro responsabilità secondo il diritto internazionale. L’UNICEF chiede a tutte le parti in conflitto di stabilire immediatamente una tregua ad Aleppo e a permettere alle organizzazioni umanitarie di distribuire aiuti urgenti alle famiglie e ai bambini che ne hanno bisogno, ovunque siano e senza alcun tipo di condizionamento.”

“Ai civili che desiderano lasciare la parte orientale di Aleppo deve essere permesso di farlo in sicurezza e dignità. Il team dell’UNICEF ad Aleppo è pronto a fornire assistenza, anche ad agevolare l’evacuazione dei bambini. I bambini di Aleppo sono una nostra responsabilità e devono essere aiutati adesso. Non ci sono più scuse”.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Unicef Latina

Ambiente e Sostenibilità: al via il progetto nelle scuole del Comitato Provinciale di Latina

È ufficialmente partito il progetto che vede il Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef impegnato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *