Venezia 74. Javier Bardem e Penélope Cruz in “Loving Pablo”, coppia sul set e nella vita

Fuori concorso a Venezia ma con i riflettori puntati sui due protagonisti “Loving Pablo” diretto dal regista spagnolo Fernando León de Aranoa che vede recitare insieme una delle coppie più amate del cinema internazionale: Javier Bardem e Penélope Cruz.

Il film racconta la vita di Pablo Escobar, dall’ascesa criminale all’inizio degli anni ‘80 fino alla morte nel 1993, passando per gli anni del narcoterrorismo, della lotta contro la possibile estradizione negli USA e del rapporto con la giornalista Virginia Vallejo, autrice del libro Amando a Pablo, odiando a Escobar, da cui è tratto il film. La Vallejo, dopo essere stata a lungo la sua amante, decise di collaborare con la giustizia favorendo la sua cattura.

“Javier – dice la moglie Penelope – mi spaventava, aveva una energia così brutta, aggressiva, essere così dentro il suo personaggio mi aiutava ma poi a casa mi dava nausea. Dopo 4 settimane di riprese non vedevo l’ora di finire il film, non vedevo Javier ma Pablo e mi spaventava nonostante sapessi che era il trucco”. Bardem inseguiva da anni il personaggio, “mi interessava capirne la personalità. Trasformarmi anche fisicamente in lui era importante per vivere il personaggio ma non l’ho mai portato fuori dal set, non era un piacere essere Escobar”.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

voyage of time

Dal 3 marzo al cinema “Voyage of Time”

ll 3 marzo debutterà nelle sale italiane Voyage of Time, documentario diretto dal geniale regista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.