Roma. Piazza Vittorio, con i cittadini per riqualificarla

Approvata dalla Giunta capitolina una memoria sul piano partecipato di riqualificazione di piazza Vittorio. Il provvedimento, spiega l’assessora Pinuccia Montanari (Sostenibilità Ambientale),”ribadisce la bontà del progetto e l’intento dell’Amministrazione di portarlo avanti con il coinvolgimento dei cittadini, sia nella fase progettuale che in quella di gestione e manutenzione dell’area”

Piazza Vittorio è dal 2012 “luogo del cuore” FAI (Fondo Ambiente Italiano), dunque uno dei siti che i cittadini italiani vogliono lasciare in eredità alle generazioni future. Con il piano per la piazza – che il FAI ha deciso di sostenere con un contributo economico – l’obiettivo è trasformare il giardino in un luogo di aggregazione per l’intero Esquilino, migliorandone la vivibilità, accrescendone il valore paesaggistico e botanico, promuovendo attività sociali e culturali. Una grande piazza cittadina caratterizzata da pulizia, qualità ambientale e sicurezza.

La realizzazione del piano coinvolge più soggetti: i tecnici di Roma Capitale, in particolare dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, il SIMU (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana), l’Assessorato alla Crescita Culturale, il Comitato Piazza Vittorio Partecipata e Cittadinanza Attiva Lazio.

A questo proposito l’assessora Montanari sottolinea: “Siamo orgogliosi di prenderci cura della città aprendoci ai cittadini che scelgono di mettere a disposizione le loro conoscenze, esprimendo idee e proposte”. Non più “scelte calate dall’alto” ma “scambio, collaborazione e condivisione concreta”.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

roma

Roma Capitale d’Europa. Convegno in Campidoglio

Una occasione di riflessione e proposte per fare di Roma il centro del rilancio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.