Ue: grande preoccupazione per livelli PM10 nelle principali città italiane

La qualità dell’aria “è questione di grande preoccupazione per la Commissione” perché 66mila persone l’anno solo in Italia muoiono prematuramente a causa delle polveri sottili Pm10. Così il portavoce dell’Esecutivo Ue per l’ambiente Enrico Brivio ha risposto a una domanda sull’aumento dei livelli di Pm10 nelle principali città italiane, nei giorni scorsi tornati a salire oltre i limiti. La Commissione, che ha aperto procedure d’infrazione contro numerosi Paesi tra cui l’Italia, chiede che vengano adottati interventi strutturali per risolvere il problema.

Newsletter

Guarda anche...

comune di pomezia

Pomezia. Concorso “Uno slogan eccezionale per l’economia circolare”

Concorso “Uno slogan eccezionale per l’economia circolare”: premiate le tre classi vincitrici con un tablet …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.