Giulianello: inaugurato lo spazio giochi per bambini al parco “Verdeazzurro”

È stato inaugurato stamattina lo spazio giochi per bambini realizzato all’interno del parco comunale “Verdeazzurro”, a Giulianello, tra piazza della Fontanaccia e Via Don Silvestro Radicchi. Quest’opera di riqualificazione e valorizzazione dell’area verde, come quella simile già conclusa pochi mesi fa nel giardino pubblico di piazza Signina, è stata finanziata con fondi regionali dall’Associazione “Cori e Giulianello in Rete”, la rete di imprese locale costituita da 45 operatori economici del territorio – commerciali, artigiani, turistici e dei servizi – in accordo con il Comune di Cori, ente supervisore.

Si tratta di un intervento che punta nel complesso a migliorare ed incrementare la fruibilità e la sicurezza generale del sito. I lavori si sono infatti concretizzati in un’area ludica esagonale, delimitata da una staccionata in legno, entro la quale sono stati posizionati una torre combinata con arrampicata e scivolo e due altalene, di cui una per disabili. Inoltre si è proceduto all’implementazione dell’impianto di illuminazione esistente mediante la risistemazione dei punti luce usurati e l’installazione di un nuovo lampione all’interno di una panchina in muratura costruita ex novo.

Il taglio del nastro è avvenuto per mano del Sindaco di Cori, Mauro De Lillis, e del Presidente dell’Associazione “Cori e Giulianello in Rete”, Rinaldo Costantini, a margine delle iniziative natalizie organizzate dalla vicina scuola primaria “Don Silvestro Radicchi” di Giulianello. Hanno presenziato all’evento, tra gli altri, il Segretario generale ANA – Imprese Oggi, Marrico Rosato; l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Cori, Ennio Afilani; l’Assessore alle Politiche Sociali, Chiara Cochi; la Delegata alle Attività Produttive Annamaria Tebaldi; il geometra progettista del cantiere, Edoardo Ciuffa.

Newsletter

Guarda anche...

biblioteca giulianello

Giulianello. Inaugurazione della biblioteca Rita Levi Montalcini

La scuola italiana ha probabilmente un elemento che la rende unica al mondo: la caparbietà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.