Home | IN News | In Eventi | Latina: L’Esercito dell’Arte – MUG Museo Giannini

Latina: L’Esercito dell’Arte – MUG Museo Giannini

Sabato 26 ottobre 2019 alle ore 17,30 all’interno dello Spazio Eventi Museo Giannini, a Latina in Via Oberdan 13/A , alla presenza del Dottor Luigi Ferdinando Giannini e della Storica dell’Arte Floriana Mauro. Si inaugura la mostra “L’esercito dell’Arte”

L’esercito dell’Arte un progetto promosso dalla Associazione Culturale” Associazione Arte altra” sotto la direzione artistica di Simona Sarti che ne è stata anche l’ideatrice

Una installazione ricca di contenuti sociali, a testimonianza di una contemporaneità dove lo scopo è quello di coinvolgere lo spettatore , per stimolare alla riflessione verso le tante tematiche attuali.

La scelta del manichino senza testa, evoca la pirandelliana forza delle “Voci di dentro” di Eduardo, dove l’intento di ognuno è espresso attraverso l’opera compiuta su di esso, con un fine comune, quello di creare un’unica energia artistica, espressione del nostro tempo.

Un contributo per rendere realtà i pensieri già impressi e presenti nella mente del pubblico.

Un’arte concettuale dove l’idea transita attraverso il contributo di ogni artista, in cui le differenti cromie influiscono in maniera diversa sulla percezione, lasciando però l’efficacia di relazione con l’oggetto (manichino).

Una voce univoca per dichiarare che la cultura è qualcosa che non si usura ed è fondamentale la sua diffusione come coronamento di un’ atto creativo e traduzione estetica di un sentire alto.

Dettagli dell’inaugurazione:

Durante l’inaugurazione i manichini saranno accompagnati da voci narranti, che esprimeranno il tratto identificativo di ciascuno di loro. La lettura di un testo, farà comprendere che ogni artista ha voluto irrompere emotivamente con quel tratto, quel colore, quella materia modellata.

Disegni infantili attraverseranno l’installazione, segno di libertà, simbolo di assenza di condizionamenti, metafora di originaria purezza.

Gli artisti, autori dell’installazione, si trovano insieme nel tentativo onirico di

riconquistare quel pensiero scevro da false necessità e spaesamento.

I visitatori diventeranno protagonisti dell’azione artistica: potranno contribuire collocandosi su di una piastra inserita nell’agone artistico, lo spettatore posizionandosi sopra, diventerà temporaneamente parte integrante dell’installazione. Potrà fondersi o distinguersi nel contest creativo, contribuendo a modellare la sempre irrisolta dinamica interattiva tra artista, opera e suo enigmatico fruitore.

I manichini sono opera dei seguenti artisti: Alessandra Bilotta, Norberto Cenci, Marco Delli Veneri, Giovanna Gandini, Florian Heymann Guglielmi, Metello Iacobini, Susanna Lucchi, Paolo Andrea Pandolfi, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Gabriella Sabbadini, Simona Sarti, Roberta Venanzi, Caterina Vitellozzi.

Presenza del Banco Assaggi di Casale del Giglio

Guarda anche..

Polizie locali di 13 Comuni insieme per celebrare San Sebastiano

Polizie locali della provincia di Latina in festa, questa mattina, in onore di San Sebastiano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi