Mario romanzi

Messa in sicurezza della Strada Provinciale Rocchegiana

Completata la prima parte dei lavori, il vice sindaco Romanzi ringrazia la Provincia

Il vice sindaco di Roccagorga, Mario Romanzi, rende noto che è stata completata la prima parte dei lavori per la messa in sicurezza della S.P. Rocchegiana dal km 12+500 al km 11.00, in merito a cui lo scorso 11 giugno lo stesso Romanzi, per conto del Sindaco e di tutta l’amministrazione comunale, aveva in inviato un sollecito urgente alla Provincia.
“Il tratto di strada in questione, infatti, è interessato da anni da fenomeni di smottamenti e il manto stradale presenta delle preoccupanti crepe o comunque fenomeni di danneggiamento come buche profonde – afferma Romanzi – La necessità massima di intervenire sul fenomeno di dissesto idrogeologico e il ripristino del manto stradale risiede pertanto nella esigenza di garantire nonché tutelare la sicurezza dei cittadini e dei tanti conducenti che ogni giorno transitano per la strada provinciale.
La Provincia, con nota del 2 luglio 2020, ha fatto sapere di aver completato i lavori di consolidamento della scarpata interessata dallo smottamento mentre un primo intervento di manutenzione della S.P. Rocchegiana (tratto 12+600 km- 12+900 km) è stato inserito nella richiesta di finanziamento al MIT per l’annualità del 2020, mentre per gli altri tratti di strada si provvederà nel corso di quest’anno o all’inizio del 2021 con risorse di appalti programmati nell’Area Centro di manutenzione.
Una risposta soddisfacente e ringrazio il Dirigente del Settore Viabilità per la tempestività della risposta. Tutto ciò dimostra l’importanza dell’Ente provincia e l’errore politico nel depotenziarle quando nel nostro Paese gli sprechi si trovano in altri settori”.

Guarda anche..

roccagorga

Sindaco e vice sindaco: Procedure trasparenti, Roccagorga merita rispetto

Il sindaco Nancy Piccaro e il vice sindaco, Mario Romanzi, intervengono sulle polemiche strumentali sollevate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi