pedagnalonga b.hermada

La Pedagnalonga di B.Hermada si prepara al 2021

La Pedagnalonga ha archiviato ufficialmente l’anno con l’Epifania e, con la conclusione delle festività, si proietta al 2021 con un bilancio tutto sommato positivo. L’associazione di Borgo Hermada da quasi 50 anni organizza la Pedagnalonga, la manifestazione podistico-gastronomica che prima del Covid-19 era riuscita a coinvolgere complessivamente oltre 6.000 persone, anche se la pandemia di coronavirus ha impedito agli organizzatori di toccare quota 47 eventi consecutivi, posticipando l’edizione nel 2021.

«Quello che si apre per noi è un anno di grande speranza, abbiamo dovuto rinviare la Pedagnalonga ma non siamo stati con le mani in mano, anzi ci siamo mobilitati fin da subito impegnando le nostre risorse economiche e di tempo per dedicarle alla nostra comunità – spiega Pasqualino Sicignano, presidente della Pedagnalonga di Borgo Hermada, il popoloso borgo alle porte di Terracina – Nell’attesa di stabilire la data ufficiale del prossimo evento, soprattutto in base all’evoluzione della situazione sanitaria,

le ultime iniziative che abbiamo messo in campo sono state di tipo sociale: il 6 dicembre, per il secondo anno consecutivo, abbiamo donato l’albero di Natale al Borgo e l’abete tecnologico di ben sette metri è stato illuminato in piazza IV Novembre, a pochi metri dalla parrocchia di Sant’Antonio di Padova, mentre nei giorni scorsi i nostri volontari hanno destinato alle famiglie bisognose del nostro comprensorio numerosi buoni spesa da utilizzare per acquisti alimentari.

La distribuzione dei buoni della Pedagnalonga è stata affidata al parroco Don Gianpaolo Bigioni che ha provveduto a individuare e a consegnare i buoni direttamente alle famiglie che avevano necessità. Ci teniamo a diffondere questi messaggi etici poiché siamo convinti che possano servire a stimolare anche altre realtà locali, o più semplicemente sensibilizzare singoli imprenditori, a ricercare e sostenere le persone in difficoltà: una situazione che sta aumentando in questo periodo storico molto complicato per tutti». 

A inizio pandemia di Covid-19, quindi intorno ad aprile dello scorso anno, i volontari della Pedagnalonga avevano già donato, con un contributo liberale di 1.000 euro, alla Croce Rossa macro area di Latina, per l’acquisto di uniformi e dispositivi di protezione individuale, in favore della C.R.I. unità territoriale di Terracina. «Abbiamo anche evitato di spendere soldi per il consueto pacco di Natale per i nostri associati e abbiamo impiegato quella parte del nostro budget per le iniziative sociali, questo è stato accolto con molto favore da tutti i nostri associati che ringraziamo di cuore per la sensibilità – ha aggiunto il presidente Sicignano – La data del prossimo evento? Siamo pronti e siamo consapevoli che anche le migliaia di partecipanti sono in trepidante attesa del nostro evento di Primavera.

Purtroppo la situazione è in continua evoluzione ed è difficile prevedere quando potremo ripartire: ad ogni modo la nostra Associazione continua a essere operativa e in questa fase sta lavorando e aspettando». La Pedagnalonga di Borgo Hermada aveva ricevuto per l’ennesimo anno il patrocinio di Earth Day Italia – Giornata Mondiale per la Terra, visto il suo basso impatto ambientale e il rispetto delle aree rurali, oltre al patrocinio del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino.

Guarda anche..

pedagnalonga

La Pedagnalonga accende l’albero di Natale a Borgo Hermada

La Pedagnalonga ha donato, per il secondo anno consecutivo, l’albero di Natale alla comunità di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi