HC Cassa Rurale Pontinia

HC Cassa Rurale Pontinia. Bianchi fa il punto della situazione

«Risultati positivi, possiamo giocarcela su ogni campo, nuovi sostenitori per il nostro progetto: stiamo già programmando il futuro, ecco come»

Dopo 13 partite disputate nel campionato di pallamano di serie A Beretta femminile l’HC Cassa Rurale Pontinia è attualmente al quinto posto in classifica con 15 punti, 332 gol realizzati e 303 subiti. La formazione pontina guidata da coach Giovanni Nasta è neopromossa nel massimo campionato nazionale di pallamano e rientra in un progetto più ampio che prevede anche la partecipazione al campionato di pallamano femminile di serie A2, in cui le pontine hanno vinto le prime due partite di fila, e quello di Under 20 – Youth League, in cui la squadra s’è qualificata alla Final-Eight senza contare tutto il settore giovanile Under 15 Under 13 maschile e Femminile.

«Il nostro vuole essere un progetto sano che ha come obiettivo la crescita del mondo della Pallamano Pontinia, una società storica del panorama nazionale e attiva da quasi trent’anni, un’idea nata da un gruppo di professori di educazione fisica insieme a tanti professionisti che ha fornito un contributo notevole nel corso del tempo alla pratica sportiva, focalizzandosi molto sulla pallamano giovanile in cui ha trionfato con numerosi titoli nazionali – racconta il presidente Mauro Bianchi – I risultati attuali? Quelli della prima squadra sono positivi, così come quelli del settore giovanile, in queste settimane lavoreremo per mettere le basi per il futuro, vogliamo programmarlo con calma, ma con convinta determinazione a fare sempre meglio. Il futuro prevede di non snaturare la nostra idea di stare vicino ai giovani facendoli crescere anche attraverso il nostro sport e di affiancarli a una prima squadra sempre più competitiva che non solo deve essere un punto di riferimento per la maturazione sportiva ma dovrà essere espressione di un territorio importante con una visibilità che continuerà ad essere presente, sempre più spesso, sia a livello locale sia nazionale».

Poi il presidente tratteggia il futuro del suo Club e lo fa dando le linee guida di quella che sarà la Pallamano Pontinia del domani. «Puntiamo su tutte le nostre giocatrici che stanno dimostrando di volerci essere, di voler crescere insieme a tutti noi e siamo consapevoli del fatto che la mossa vincente per crescere è quella di programmare per tempo e fare un piano di sviluppo a breve, medio e lungo termine che possa permetterci di coinvolgere sempre più appassionati – chiarisce Bianchi – Sia il pubblico, che in questa fase ci segue a distanza grazie alle potenzialità di internet e della comunicazione, sia a livello di partners e nuove sponsorizzazioni che stanno arrivando proprio perché stimolate dal nostro progetto e dall’entusiasmo che stiamo creando». Oltre alla Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino, che ha rinnovato l’accordo con il Club di Pontinia, anche gli altri sponsor di maglia come Fotovoltaico Semplice, Adattiva Gas e Luce, Tabaccheria e Ricevitoria AS e Semi Sistemi Antincendio e progettazione, tanto per citare alcune delle collaborazioni più importanti.

«Al nostro progetto si stanno avvicinando tante realtà del territorio che ringrazio personalmente perché, anche in un momento storico come questo, non hanno fatto mancare la loro vicinanza e a loro si aggiungeranno aziende che hanno una platea nazionale che presto verranno coinvolte, questo mi lascia ben sperare su quanto si percepisca la nostra voglia di migliorare puntando all’eccellenza – conclude il massimo dirigente del sodalizio di Pontinia – Alla base di tutto però c’è la grande passione di un’idea nata con l’obiettivo di catalizzare personalità positive sia a livello tecnico che umano, questo è alla base per collaborare con noi. Per quanto riguarda gli eventi, quando la pandemia di Covid-19 lo permetterà, ci piacerebbe poter riabbracciare il nostro pubblico con la voglia di stare nuovamente Tutti insieme, penso al Torneo di Marica un appuntamento che quest’anno è saltato a causa della situazione sanitaria ma che speriamo di poter far ripartire anche con l’aggiunta di altre iniziative legate al mondo della scuola».

Guarda anche...

cassa rurale

HC Cassa Rurale Pontinia supera il Fondi

L’HC Cassa Rurale Pontinia torna a ruggire anche nel campionato di serie A2. La formazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.