Rotaract Club di Latina

Sesto appuntamento del Rotaract Club Latina

Il Rotaract Club Latina in Interclub con il Rotaract Club Milano presenta: GREEN
TECH 1.0 – Corporate Social Responsibility & Sustainability

Le Nazioni Unite hanno emanato i “Sustainable Development Goals”, un modello che
illustra come i paesi possano porre rimedio ad alcune delle sfide globali attualmente
affrontate su tematiche di generale interesse quali povertà, disuguaglianza,
cambiamenti climatici e degrado ambientale. Secondo l’ultimo rapporto del
Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP), pubblicato nel 2019, le
emissioni globali di gas serra dovrebbero diminuire del 7,6% ogni anno tra il 2020 e il
2030 per poter sperare di raggiungere l’obiettivo di riduzione le emissioni a 1,5°C
come previsto dall’Accordo di Parigi del 2015. Attualmente le Nazioni del G20
rappresentano collettivamente il 78% di tutte le emissioni, ma solo cinque paesi
membri si sono impegnati a raggiungere l’obiettivo a lungo termine di zero emissioni.
Durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo di Gennaio 2020 è
stato approvato l’ European Green Deal Investment Plan che mobiliterà miliardi di
euro verso investimenti sostenibili a supportare le transizioni comunitarie verdi,
creare contesti abilitanti per le imprese nel facilitare li eco investimenti e offrire
supporto alle pubbliche amministrazioni e/o promotori privati nell’identificare,
strutturare ed eseguire progetti sostenibili. La Corporate Social Responsibility, una
nuova concezione d’impresa, dunque, che deve saper riconoscere le proprie
responsabilità verso la società in cui opera, attuare politiche aziendali che sappiano
armonizzare gli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali. Un nuovo modello
di gestione che deve tener conto, perseguendo il profitto, anche delle aspettative di
tutti gli attori secondari come gli stakeholder e i clienti, rispondendo alle loro esigenze
in maniera efficace ed efficiente. In questo contesto gioca un ruolo primario il
concetto di economia circolare che si propone di mantenere alto il valore delle risorse
impiegate nei processi gestionali e di ottimizzare la produzione dei beni con la
riduzione dei consumi e degli sprechi, nel rispetto dell’ambiente attraverso la politica
del riuso. Un’economia sostenibile, che prevede anche la salvaguardia dei diritti delle
generazioni future di usufruire le stesse risorse delle generazioni precedenti.
Scrive Larry Fink– fondatore e CEO di BlackRock – nella lettera agli investitori 2019, il
rischio climatico ci obbliga “a riconsiderare le fondamenta stesse della finanza
moderna, il rischio climatico avrà un impatto non solo sul mondo fisico, ma anche sul
sistema globale che finanzia la crescita economica. Poiché i mercati dei capitali
anticipano il rischio futuro, registreremo i cambiamenti nell’allocazione di capitali più
rapidamente rispetto a quelli nel clima”.
Risulta necessaria una riorganizzazione culturale, politica e scientifica al fine di
garantire la capacità rigenerativa dell’ecosistema da parte di tutti gli attori economici.
In questo ambito la mission di FleetMatica che, utilizzando un approccio scientifico,
si propone di analizzare tutti i fattori che impattano le prestazioni delle vetture
elettriche, le auto del futuro, puntando sulla mobilità sostenibile ad emissioni zero.
Queste le tematiche che verranno affrontate nel secondo incontro di Marzo del
RotaTech Cycle, organizzato dal Rotaract Club Latina in collaborazione con il Rotaract
Club Milano San Babila.
L’evento
L’evento, al quale sarà possibile iscriversi tramite Eventbrite o tramite il link
pubblicato sulle pagine social Facebook, Instagram e LinkedIn del Rotaract Latina e
Milano San Babila, si svolgerà su piattaforma digitale Zoom alle 21.00 di giovedì 11
Marzo. Interverranno: il Dott. Francesco Imperatore – Private Asset Advisor presso
Azimut, il Dott. Enzo Venneri – Chief Operating Officer presso Fleetmatica e Dott.
Andrea Morbelli- Partner e Head of Public Affair presso Open Gate Italia.
L’incontro sarà moderato dal Dott. Lorenzo Avello, Socio Rotaract Club Milano San
Babila e dal Dott. Giorgio Lucchetti, Aspirante Socio Rotaract Club Latina.
Durante lo svolgimento dell’evento, il pubblico potrà partecipare attivamente
ponendo le domande nella chat oppure alzando la mano (strumento Zoom).
Patrocini e Partner
Patrocinano l’evento: Rotary Latina, Distretto Rotaract 2080, Rotary Milano San
Babila, Distretto Rotaract 2041, Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria Lazio, EvNow!, ANGI- Associazione Nazionale Giovani Innovatori, Comune di Latina,
Provincia di Latina.
I partner, invece, sono: 4cLegal, Azimut, Hewlett Packard Enterprise, Euklid,
Quaternion Technology, FattidiAlgos, Open Gate Italia, Community Donne 4.0. IP
Magazine è il media partner dell’evento.

Guarda anche...

Rotaract

Il Rotaract Club Latina scende in campo contro la Violenza sulle Donne

Il Presidente Ficarola: “Il nostro obiettivo è quello di sensibilizzare tutti, uomini e donne, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.