magnesi

Mondiale di boxe: per Magnesi l’augurio del Coni

Mondiale di boxe: per Magnesi l’augurio del Coni, si combatte venerdì in diretta su Rai 2

Conferenza per la presentazione del match contro Bulana, in palio la cintura mondiale IBO

Primo faccia a faccia tra il campione mondiale dei pesi superpiuma IBO Michael “Lonewolf” Magnesi e il suo sfidante, il campione sudafricano Khanyile Bulana. Mercoledì, presso la sede del Coni di Roma, hanno presenziato alla conferenza stampa di presentazione del match che si terrà venerdì 23 aprile, evento che per la prima volta dopo anni verrà trasmesso in diretta su Rai 2 appena dopo le 23,30.

«Sono fiducioso per il futuro della boxe italiana ed in particolare per il giovane Michael Magnesi» ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Ma le parole più significative per il pugile laziale, originario di Cave e sponsorizzato dalla catena Le Cinéma Café, sono arrivate dai campioni presenti alla conferenza. Che hanno elogiato, ognuno a proprio modo, le potenzialità del giovane boxeur, laureatosi campione mondiale dei superpiuma lo scorso novembre a Fondi (LT), battendo in cinque riprese Patrick Kinigamazi.

Per Roberto Cammarelle, olimpionico ai Giochi di Pechino del 2008, il match sarà molto interessante: «Soprattutto visto che i due atleti dovranno trovare un modo per superare la difficoltà dovuta ad altezza e corporature diverse: Bulana più alto e snello, Magnesi più basso e muscoloso. Per me però Michael ha una marcia in più».

Parole di ammirazione e incoraggiamento sono arrivate anche da Francesco Damiani, primo campione del mondo dei pesi massimi nella versione WBO, dal 1989 al 1991. «Michael, avrai una grande responsabilità, vista la diretta nazionale. Sono sicuro che dimostrerai, insieme al tuo sfidante, che il pugilato è uno sport nobile ma anche molto bello da vedere».

Schietto il discorso di Patrizio Oliva, campione olimpionico e mondiale in varie sigle di pugilato internazionale. Ricordando le comuni umili origini, ha esortato Magnesi a dare il massimo e a portare la boxe italiana di nuovo sotto i riflettori mondiali. «Jamm’ guagliò!» è stata l’esortazione finale di Oliva.

Il match si disputerà venerdì sera in diretta su Rai 2 nella cornice del palazzetto dello sport di Valle Martella, mentre giovedì alle 16 avrà luogo la cerimonia del peso a Palazzo Rospigliosi, sempre a Zagarolo.

Fiducia, trepidazione e ovviamente tanto entusiasmo nello staff del boxeur tricolore. Soprattutto da parte di Alessandra Branco, moglie e promoter di Magnesi, che tramite la A&B Events organizza l’evento insieme alla BBT di Davide Buccioni. Un incontro reso possibile anche grazie al supporto dello sponsor e amico Roberto Massarone, titolare della catena Le Cinéma Café, ormai da anni accanto alla scalata sportiva di Magnesi.

Guarda anche...

magnesi

Boxe, mondiale IBO: Michael Magnesi ancora campione

Dopo cinque mesi dalla conquista della prima cintura, il pugile italiano rimane imbattuto Michael Magnesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.