pallamano pontinia

Pallamano: Continua il lavoro nel ritiro della Nazionale per Podda e Conte

Continuano gli impegni in azzurro per le giocatrici dell’Handball Club Cassa Rurale Pontinia, dopo la chiamata di Giorgia Cialei, ora è la volta di Luisella Podda e di Giulia Conte, impegnate nello stage al Centro Tecnico Federale di Chieti. Non si ferma il lavoro delle due stelle della squadra di coach Giovanni Nasta che sono impegnate, con le altre Azzurre della Under 19, agli ordini di Ljiljana Ivaci in preparazione per l’EHF Championship del 12-18 luglio. «Con la Nazionale senior ho già partecipato alle qualificazioni per il Campionato Europeo del 2022 in Grecia, a inizio luglio, mentre con la Nazionale giovanile gli Europei Under 17 due anni fa a Lignano Sabbiadoro dove ci siamo classificate quarte» racconta Luisella Podda. 

«Sono molto felice di essere qui in un contesto dove stiamo lavorando bene – ammette Giulia Conte – in passato avevo già risposto alle convocazioni per gli stage a Roma, poi sono stata coinvolta per gli eventi in Romania, Israele, Montenegro, ma anche a Lignano Sabbiadoro». 

In questo caso il debutto è in programma il prossimo 12 luglio contro la Bulgaria (19:15), poi le azzurrine troveranno sulla propria strada anche Serbia e Turchia nel girone da quattro squadre. Nell’altra metà del tabellone tre compagini: Spagna, Lituania e Israele. Le semifinali sono in programma il 17 luglio e la chiusura della manifestazione, con la finale, il giorno seguente. Soddisfatto per l’attenzione sulle sue giocatrici il coach Giovanni Nasta s’è dichiarato molto felice. «Parliamo di una nazionale abbastanza collaudata che adesso ha la possibilità di mettersi in mostra in un appuntamento particolarmente importante – assicura il tecnico del Pontinia – Luisella Podda e Giulia Conte sono due ragazze che hanno maturato una grossa esperienza nella massima serie quest’anno, hanno ben figurato quando state chiamate in causa: Conte giocherà sulla linea dei terzini, è una giocatrice molto duttile che dovrà superare l’agguerrita concorrenza di altri terzini molto capaci e dotati fisicamente. Avrà la possibilità di poter mostrare ciò di cui è capace e speriamo si faccia trovare pronta perché potrebbe rappresentare un momento di crescita molto importante un appuntamento di questo tipo. In quanto a Podda è una delle veterane di questa nazionale se così si può dire ed è una delle giocatrici di fiducia della mia allenatrice e che non ha mai deluso in questi appuntamenti o è diventata rapidamente titolare inamovibile anche nel suo club dal primo momento in cui è arrivata Pontinia, anche perché questo, sicuramente se sarà in forma, sarà una delle giocatrici che meglio potrà figurare con avversari di un certo calibro». Anche il direttore sportivo Luca Geminiani ha commentato con grande soddisfazione l’esperienza Azzurra delle due giocatrici del Pontinia. «Il nostro progetto è finalizzato alla crescita continua e queste notizie sono continue conferme per noi, ci fanno capire che siamo sulla strada giusta e ci danno ancora più entusiasmo per continuare il nostro lavoro».  

Le atlete convocate a Chieti:PORTIERI: Martina Sitzia (PO – 2003 – Nuoro), Sara Di Giugno (PO – 2003 – Jomi Salerno), Anna Sofia Koenig (PO – 2003 – Laugen)
ALI: Giulia Gozzi (AS – 2002 – Cassano Magnago), Sara Zanellini (AS – 2003 – Cassano Magnago), Rebecca Capone (AS – 2003 – Teramo), Martina Betta (AS – 2003 – Mezzocorona), LuisellaPodda (AD – 2002 – Cassa Rurale Pontinia), Asia Kristel Mangone (AD – 2005 – Casalgrande Padana)
TERZINI & CENTRALI: Annachiara Campestrini (TS – 2003 – Mezzocorona), Giulia Fabbo (TS – 2003 – Metz \ FRA), GiuliaConte (TS – 2003 – Cassa Rurale Pontinia), Ramona Manojlovic (TS\CE – 2002 – Jomi Salerno), Eva Brogi (TS – 2003 – Cassano Magnago), Katherina Mair (TS – 2003 – Laugen), Michela Notarianni (CE – 2002 – Nuoro), Martina De Santis (CE – 2002 – Jomi Salerno), Elisa Ponti (CE – 2003 – Cassano Magnago), Sara Aroubi (CE – 2003 – Cellini Padova), Yvana Djiogap (TD – 2003 – Cellini Padova)
PIVOT: Angelica Manfredini (PI – 2003 – Ariosto Ferrara), Viki Vikoler (PI – 2002 – Brixen Sudtirol), Bevelyn Eghianruwa (PI – 2003 – Cellini Padova)STAFF TECNICO: Ljiljana Ivaci, Elena Barani, Adele De Santis
STAFF MEDICO: Giuseppe Lamanna, Michela De CiccoLa composizione dei gironi dell’EHF Championship, dal 12 al 18 luglio a Chieti:Gruppo A: Serbia, Italia, Turchia, Bulgaria
Gruppo B: Spagna, Lituania, Israele

Guarda anche...

Matteo Bellotti

HC Cassa Rurale Pontinia si rinforza con Matteo Bellotti

Nasta: «Questo giovane tecnico ci darà un contributo importante» L’HC Cassa Rurale Pontinia continua la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.