pomezia

La Città di Pomezia acquisisce due beni dall’Agenzia del Demanio

Ieri mattina, alla presenza del Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà, del Col. Stefano De Ionna dell’Aeronautica Militare e del dott. Eugenio Chiazzola dell’Agenzia del Demanio, è stata sottoscritta ufficialmente l’acquisizione di due aree demaniali, che erano in uso all’Aeronautica militare, al patrimonio comunale di Pomezia.

Si tratta di una grande area verde di 10 ettari, adibita a ex deposito militare, nel quartiere de La Macchiozza, e di un terreno utilizzato in passato come parco carico di mezzi militari presso il raccordo ferroviario di Santa Palomba.

“Un grande risultato – dichiara l’Assessore Luca Tovalieri – raggiunto grazie alla collaborazione dei nostri uffici tecnici con il Ministero della Difesa e l’Aeronautica militare. Le due aree saranno ora destinate a progetti di riqualificazione per la Città”.

“Erano anni che il Comune di Pomezia tentava di acquisire queste aree – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – Oggi l’obiettivo è raggiunto e guardiamo al futuro: nell’area de La Macchiozza realizzeremo un polo scolastico, che rientrerà all’interno del progetto di riqualificazione urbanistica della ex Cava Tacconi. La seconda area invece sarà valorizzata per lo sviluppo in ambito logistico dell’interporto di Santa Palomba”.

Guarda anche...

pomezia

La Croce Rossa di Pomezia compie 10 anni

Il Sindaco Zuccalà: “Il Comitato è un punto di riferimento fondamentale per la nostra comunità” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.