Festival Circo Latina

22^ Edizione Festival del Circo

Il Cast si fa ancora più ricco! Sono 5 le grandi attrazioni ammesse oggi alla competizione del Festival

Provengono da Ucraina, Spagna, Italia, Germania, Brasile, Colombia, Portogallo: la sequenza dei numeri in competizione conferma l’equilibrio tra la tradizione circense e l’irrinunciabile esigenza di innovazione. Il Duo El Beso, il Duo Olmos, i Saly Brothers, Sascha Bachmann e la Troupe Peres hanno allestito performance capaci di sorprendere il pubblico dell’International Circus Festival of Italy in scena a Latina tra poco meno di un mese; palo aereo, bascula, bolas, verticali e doppia ruota della morte, rispettivamente, le loro discipline. Si conferma, di anno in anno, la marcata connotazione multiculturale della manifestazione. La città di Latina si appresta a divenire per qualche giorno capitale mondiale delle Arti circensi. Imponenti le strutture che ospiteranno il Festival: una superficie di oltre 4.000 m2 in via Rossetti a Latina sta per essere trasformata in una delle più grandi cittadelle del Circo a livello internazionale.

13. DUO EL BESO

UCRAINA – PALO AEREO

Bellezza, rischio ed affidamento reciproco: queste le parole chiave atte a descrivere la sofisticata performance al palo aereo allestita da Kateryna e Ievgen. “Never tear us apart” di Bishop Briggs è la colonna sonora, evocativa e complice, che fa da cornice alle evoluzioni del Duo El Beso. Il “palo aereo”, per i due giovani acrobati, rappresenta la naturale evoluzione delle esperienze pregresse maturate esibendosi con un numero di “pole dance” tradizionale.

14. DUO OLMOS

SPAGNA – BASCULA

Rafa e Paco Olmos sono fratelli nella vita e compagni di lavoro in pista. Fanno parte di “Arte Algo”, una compagnia di Circo contemporaneo impegnata nella ricerca e nell’innovazione artistica. I fratelli Olmos si pongono un unico grande obiettivo: sorprendere il pubblico attraverso la contaminazione delle discipline circensi acrobatiche più tradizionali, come la bascula, con le loro competenze musicali e teatrali: rischio ed audacia, dunque, si fondono con estro e divertimento tipicamente giovanili.

15. SALY BROTHERS

ITALIA – BOLAS

Era il 2012 quando i fratelli Saly calcarono per la prima volta la pista del Festival in occasione della 14^ edizione. I due giovani artisti, che nel loro DNA recano il sigillo della più autentica tradizione circense italiana, rivelarono fin da allora un talento straordinario. Le “bolas”, la loro specialità, nascono come attrezzi di caccia: un tempo venivano usate come una sorta di lazo. Nelle mani dei fratelli Saly, le bolas, entro la spettacolare suggestione realizzata da acqua e suoni, diventano strumento capace di stupire, coinvolgere, sorprendere.

16. SASCHA BACHMANN

GERMANIA – VERTICALI

Sascha Bachmann è un giovane artista tedesco: nato a Chemnitz nel ’93, ha intrapreso la sua formazione come ginnasta a soli sei anni di età. Dal 2007, poi, presso la National Circus School di Montreal, Canada, si è preparato al debutto nel mondo del Circo. Il suo numero di verticali, originale, complesso ed evocativo, ha già raggiunto il grande pubblico sia nei Varietà che nelle più ampie platee circensi, compresa quella del celeberrimo Cirque du Soleil. La colonna sonora del numero, “To bring you my love” di PJ Harvey, bene incornicia la performance di Sascha.

17. TROUPE PERES

BRASILE, COLOMBIA, PORTOGALLO – DOPPIA RUOTA DELLA MORTE

Yorman, Colombia; Hans, Portogallo; Josselio, Brasile; Victor Manuel, Colombia: questa la composizione della Troupe Peres: quattro acrobati spericolati che si esibiscono in una delle discipline più pericolose del Circo, la ruota della morte; che, al Festival di Latina, sarà una doppia ruota: un attrezzo di grandi dimensioni che vedrà gli artisti esibirsi tanto al suo interno quanto, più pericolosamente, sulle sue superfici esterne. “The best”, di Tina Turner, a sottolineare i canoni di assoluta straordinarietà della performance.

Calendario degli spettacoli: Giovedì 14 Ottobre ore 21 (spettacolo A); Venerdì 15 Ottobre ore 21 (spettacolo B); Sabato 16 Ottobre ore 16.30 (spettacolo B) e ore 21.00 (spettacolo A); Domenica 17 Ottobre ore 15.30 (spettacolo A) e ore 19.00 (spettacolo B); Lunedì 18 Ottobre ore 20.30, Spettacolo di Gala e premiazione dei vincitori.   Spettacoli A e B: Gli spettacoli denominati A e B, pur essendo diversi, sono di identico ed elevatissimo livello dal punto di vista artistico e corrispondono esclusivamente alla ripartizione degli artisti in gara in due gruppi. Gli “Special Guest” saranno presenti in tutti gli spettacoli.  
ACQUISTA ANTICIPATAMENTE I TUOI BIGLIETTI È stata avviata la vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del Festival. I tagliandi possono essere acquistati scrivendo a prenotazione@festivalcircolatina.com. La procedura consente di scegliere i migliori posti disponibili garantendosi fin da subito i biglietti senza fare file ai botteghini. Dettagli sulla pagina Facebook International Circus Festival of Italy www.facebook.com/festivalcircoitalia/
  RIEPILOGO DEL CAST AGGIORNATO AD OGGI, IN ATTESA DELLE ULTERIORI AMMISSIONI ALLA COMPETIZIONE   SPECIAL GUEST: ENIS E BRUNO TOGNI ITALIA – CAVALLI    1. ALEKS KOSTOV BULGARIA – VERTICALISMO 2. AMELI BILYK UCRAINA – FILO MOLLE 3. VLADYSLAVA NARAIEVA UCRAINA – VERTICALI 4. TONY FREBOURG FRANCIA – DIABLO 5. ROMY & ALEX JOSTMANN ET LE CANICHES ROYAL GERMANIA, BRASILE – CANI 6. ALISA SHEHTER ISRAELE – CERCHIO AEREO 7. KELLY JOO REPUBBLICA CECA – GIOCOLERIA CON HULA HOOP 8. ALEX & TATIANA BIELORUSSIA, UCRAINA – MANO A MANO 9. BODY TRAPEZE UNGHERIA – BODY TRAPEZE 10. CLOWN RICO SPAGNA – CLOWN 11. BELLO SISTERS ITALIA – TRIO ACROBATICO 12. SERGII STUPAKOV LETTONIA – MAGIA, UCCELLI 13. DUO EL BESO UCRAINA – PALO AEREO 14. DUO OLMOS SPAGNA – BASCULA 15. SALY BROTHERS ITALIA – BOLAS 16. SASCHA BACHMANN GERMANIA – VERTICALI 17. TROUPE PERES BRASILE, COLOMBIA, PORTOGALLO – DOPPIA RUOTA DELLA MORTE

Biglietteria: prenotazione@festivalcircolatina.com Eventi collaterali: segreteria@festivalcircolatina.com Ufficio Produzione: info@festivalcircolatina.com Sito: www.festivalcircolatina.com Telefono: + 39 0773 474000

Guarda anche...

International Circus

Festival Internazionale del Circo d’Italia. Inizia la gara

Cinque giorni di spettacoli. Per stabilire i vincitori della competizione due le giurie al lavoroInizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.