gaeta

Gaeta. Cinema Teatro Ariston. Nuova campagna abbonamenti


Una nuova collaborazione per la stagione teatrale 2021-22!
Al via in questi giorni la campagna abbonamenti a Gaeta con 5 spettacoli, da gennaio ad aprile 2022, per la stagione nata dalla collaborazione tra il Cinema Teatro Ariston e ATCL Circuito multidisciplinare dello spettacolo dal vivo del Lazio, sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio.


Grandi nomi del panorama teatrale italiano, artisti autori e testi inediti vanno a formare un calendario di buon umore e divertimento che coinvolgerà inesorabilmente il pubblico.


Straordinario trionfo della stagione teatrale 2019/2020, torna in teatro lo spettacolo scritto da Maurizio de Giovanni IL SILENZIO GRANDE, diventato anche un film di successo presentato all’ultimo Festival di Venezia.


Scrittore napoletano di fama internazionale, Maurizio De Giovanni è autore di numerosi libri di successo diventati poi note serie televisive da “I bastardi di Pizzofalcone”, “Il Commissario Ricciardi” fino a “Mina settembre”.

Questa bellissima commedia in due atti, prodotta dal Teatro Diana di Napoli, vede come protagonisti Massimiliano Gallo, Stefania Rocca e Antonella Morea guidati dall’intensa e originale regia di Alessandro Gassmann in scena mercoledì 19 gennaio ore 21.


In uno spazio irreale si avvicendano un Attore e un’Attrice (Peppe Barra e Lalla Esposito): macchiette, canzoni, monologhi del vecchio Varietà e surreali parodie del teatro classico napoletano, rappresentano le situazioni drammatiche della coppia teatrale, fino all’inatteso finale pulcinellesco, di comica e malinconica poesia.

Con NON C’È NIENTE DA RIDERE, martedì 8 febbraio ore 21, Peppe Barra e Lamberto Lambertini, di nuovo insieme, vogliono offrire al pubblico uno spettacolo che coniuga l’applauso del pubblico con l’esultanza della critica, la risata con la commozione, la leggerezza con la cultura, la raffinatezza con la volgarità.


Uniche date nel Lazio, martedì 22 febbraio ore 21 (in abbonamento) e mercoledì 23 febbraio ore 21 per DUE VEDOVI ALLEGRI con due interpreti d’eccezione: Carlo Buccirosso (anche autore) e Biagio Izzo.


In una collocazione appena futuristica, tre anni dopo la fine della pandemia, Cosimo Cannavacciuolo vedovo ipocondriaco, stabilmente affetto da ansie e paure, persa la sua amata moglie a causa del virus, si ritrova a combattere la solitudine e gli stenti dovuti al fallimento della propria attività di antiquariato, che lo ha costretto a riempirsi casa della merce invenduta del suo negozio.

La vita di Cosimo sarebbe molto più vuota e monotona senza la costante allegra presenza di Salvatore, vedovo ma bizzarro custode del palazzo, che non ha mai manifestato eccessive simpatie nei confronti del povero Cannavacciuolo.


Ehi… Prof! POSSO VENIRE LA PROSSIMA VOLTA? commedia scritta da Paolo Caiazzo, che è anche protagonista, e Daniele Ciniglio, lunedì 14 marzo ore 21, vede un ipocondriaco prof di lettere, decisamente in contrasto con la tecnologia, patire particolarmente la didattica via web tanto da cominciare ad avere allucinazioni ritrovandosi gli alunni in casa.

Questo, unito alle difficoltà di una convivenza claustrofobica, mette in crisi la già instabile situazione familiare con una moglie nevrotica, una suocera invadente, una figlia indisponente ed un cognato nullafacente.


Giovanni Esposito, Francesco Procopio, Susy Del Giudice daranno vita alla divertente commedia AFFETTI COLLATERALI che racconta di una famiglia meridionale, apparentemente normale, che si ritrova improvvisamente catapultata nel bel mezzo di un contagio domestico da un pericolosissimo virus che minaccia la loro esistenza.

Scritta dal maestro spirituale Prem Dayal, il testo si distingue per il suo cinismo divertente lasciando allo spettatore un esilarante momento di riflessione sull’essere umano. Lunedì 4 aprile ore 21.

Info e Prenotazioni
Tel e Fax 0771/463067 – 0771/460214
Whatsapp 3516464100
www.aristongaeta.it
e.mail: cineariston@libero.it
Orario botteghino 17:00 – 21:00

BIGLIETTI

ABBONAMENTO PER 5 SPETTACOLI
PLATEA POLTRONISSIMA €125,00
PLATEA POLTRONA €110,00
GALLERIA € 95,00

BIGLIETTO SINGOLO SPETTACOLO
PLATEA POLTRONISSIMA € 34,00
PLATEA POLTRONA € 31,00
GALLERIA € 27,00

RIDOTTI OVER 65 E UNDER 25
BIGLIETTO SINGOLO SPETTACOLO
PLATEA POLTRONISSIMA € 33,00
PLATEA POLTRONA € 30,00
GALLERIA € 25,00


Guarda anche...

Andrea Amata

Andrea Amata sui rifiuti romani

“Con il centrodestra al governo della Regione Lazio finirà quell’atteggiamento che la sinistra ha portato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.