pomezia

Pomezia e il PNRR per lo sport

Pomezia e il PNRR per lo sport, due progetti per la realizzazione di un polo sportivo comunale a Campo Ascolano e per il potenziamento delle strutture sportive di Selva dei Pini. Richiesti 2.500.000 euro

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato la richiesta di finanziamento per due progetti relativi ai fondi PNRR “Sport e inclusione sociale”:

  • REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO SPORTIVO POLIVALENTE IN LOCALITÀ CAMPO ASCOLANO per un totale di 1.747.000 euro
    Realizzazione di una palestra comunale polivalente (basket, pallavolo, calcio a 5) con spogliatoi, ufficio, locale tecnico bagni. Camminamenti esterni, marciapiede e parcheggio.
  • RIGENERAZIONE E POTENZIAMENTO DEL COMPLESSO SPORTIVO COMUNALE SITO IN LOCALITÀ SELVA DEI PINI per un totale di 745.000 euro
    Rifacimento completo del campo da calcio con erba sintetica di ultima generazione; rigenerazione dei 5 campi da tennis in terra rossa; potenziamento per il tennis delle strutture esterne, d’accoglienza, di gioco, del verde, recinzioni, spalti e completo rifacimento spogliatoi con la demolizione di strutture esistenti e l’installazione di prefabbricati ad uso spogliatoio nuovi.

“Continuiamo a lavorare per cogliere al volo la grande opportunità che i fondi messi a disposizione dal PNRR rappresentano per il nostro territorio – ha commentato il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà – I progetti presentati ci consentirebbero di realizzare una struttura sportiva di ultima generazione a Campo Ascolano, in un quartiere in cui c’è urgente necessità di creare spazi di aggregazione e socialità, in particolare per i più giovani, rispondendo concretamente alla richiesta della scuola di creare un polo dedicato ai ragazzi. Inoltre, gli interventi di rigenerazione e potenziamento delle strutture sportive già presenti a Selva dei Pini andrebbero a valorizzare una delle aree più amate e frequentate dalla cittadinanza, in particolare per ciò che riguarda l’attività fisica e sportiva”.

Guarda anche...

sib

Balneari, Sib: nessun impegno per pnrr

E’ urgente superare situazione di angoscia per 30.000 imprese “Le gare delle concessioni demaniali marittime …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.