Daniele Troisi
Daniele Troisi

Giro Podistico delle Vigne, un successo a Velletri


Si è svolta riscuotendo un grande successo, la 29esima edizione del “Giro Podistico delle Vigne”, manifestazione facente parte del circuito podistico Opes “In Corsa Libera” come tappa numero tredici.

L’evento andato in scena domenica 2 ottobre, ha riportato in vita una corsa simbolo della tradizione veliterna grazie all’organizzazione della A.S.D. Nissolino Atletica Velletri guidata dal presidente Franco Maione.

La corsa competitiva a carattere regionale di km 9,400 è stata patrocinata del Comune di Velletri, della Regione Lazio, dal Coni e sotto l’egida del Comitato Regionale Fidal Lazio.

A salire sul gradino più alto del podio è stato Daniele Troisi dell’Atletica La Sbarra in 0:32:37, seguito da Daniel Battaglia della Runners Ciampino 0:32:46 e da Paulo De Oliveira con 0:33:31.

Per le donne prima al traguardo Francesca Macinenti della Fitness Montello 0:42:51, seconda Agnieszka Malgor Wojtal 0:46:29 e terza piazza per Teresa Truocchio 0:47:31.

Partenza podistica velletri

“Il Giro Podistico delle Vigne ha rappresentato una vera e propria festa e questo era il nostro intento – commenta il presidente della Nissolino Atletica Velletri Franco Maione – Volevamo fortemente che l’evento fosse collocato all’interno della 91esima edizione della Festa dell’Uva e dei Vini facendo in modo che la nostra corsa diventasse parte di questa tradizione – Abbiamo un elenco veramente lungo di ringraziamenti ed abbiamo premiato in loco dieci dei nostri collaboratori per l’aiuto fornito. Dobbiamo inoltre dire grazie ai tantissimi sponsor che ci hanno sostenuto, all’Amministrazione Comunale, al Sindaco di Velletri Orlando Pocci ed al Consigliere Mauro Leoni che ha voluto il nostro evento nel programma Festa dell’Uva e dei Vini. Loro sono stati veri e propri esportatori della rinascita della gara. Vogliamo tutti sperare – conclude Maione – che la tradizione continui e con piacere diamo appuntamento al prossimo anno con il trentennale del Giro Podistico delle Vigne”.

I duecento runners presenti in gara, sono stati accolti all’arrivo dal volteggio degli sbandieratori, con un pubblico caloroso ed una piazza gremita di gente. Una forte risposta data dalla città di Velletri che ha fatto il tifo, cogliendo a pieno l’entusiasmo di un evento che ha ritrovato la sua storicità e che ha saputo ben inserirsi nel contesto dei festeggiamenti. A condire il tutto, il corteo delle auto storiche ed un insieme di gesta folkloristiche che hanno donato unicità alla corsa.


Guarda anche...

Teatro Artemisio Velletri

Daniel Pennac al Teatro Artemisio Gian Maria Volonté di Velletri

Prosegue la stagione d’eccellenza per i 130 anni del Teatro Artemisio Volonté: Domenica 27 Novembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.